Mercato Juve, obiettivo Calafiori: scelto il giovane da sacrificare

Uno degli obiettivi di mercato della Juventus rimane Calafiori e per arrivare a lui i bianconeri hanno scelto chi sacrificare. 

Alla conclusione della Serie A 2023/2024 mancano esattamente nove giornate: la Juventus di Massimiliano Allegri si trova attualmente in terza posizione e, considerato l’ultima striscia di risultati, deve fare attenzione all’ottimo momento di forma del Bologna di Thiago Motta, che attualmente è dietro di sole cinque punti. Campionato, ma anche Coppa Italia: i bianconeri, infatti, sono ancora in corsa nella competizione e nelle prossime settimane affronteranno nella doppia sfida della semifinale la Lazio.

Mentre la Vecchia Signora si appresta ad affrontare questo finale di stagione, la dirigenza bianconera è già al lavoro per la prossima: l’incognita numero uno rimane la conferma o meno di Allegri sulla panchina bianconera ma, indipendentemente dalla sua partenza, Giuntoli e gli altri hanno già le idee ben chiare sul fronte del calciomercato. Sul taccuino del direttore sportivo ci sono numerosi nomi che fanno gola alla Juventus e il mercato della Vecchia Signora si prospetta più spumeggiante rispetto a quello della passata stagione, grazie anche ad una disponibilità economica più elevata.

Calciomercato Juve, la mossa per arrivare a Calafiori

Uno degli obiettivi principali della Juventus per il mercato estivo prende il nome di Riccardo Calafiori: il difensore classe 2002, in forza al Bologna, in questa stagione è cresciuto notevolmente sotto la guida di Thiago Motta. Nel 2018, il difensore azzurro aveva subito un grave infortunio al ginocchio sinistro, rompendosi tutti i legamenti: la certezza che Calafiori potesse tornare in campo non l’aveva nessuno, ma oggi il difensore del Bologna è uno dei migliori in circolazione a livello italiano. Per arrivare al talento rossoblu, la Juventus ha deciso il giovane da sacrificare: Facundo Gonzalez.

Gonzalez proposto al Bologna per Calafiori
Facundo Gonzalez LaPresse spazioj.it

Come riportato da Sportmediaset, infatti, il giovane difensore classe 2003, in prestito dalla Juventus alla Sampdoria, è un profilo che piace al Bologna e la Vecchia Signora lo può inserire nella trattativa per arrivare a Calafiori, abbassando così le pretese economiche del club rossoblu. La valutazione di Calafiori si aggira attorno ai 15/20 milioni di euro, ma la Juventus potrebbe arrivare ad offrire meno inserendo proprio il giovane uruguaiano.

Facundo Gonzalez è arrivato alla Juventus nell’estate del 2023, ma la società bianconera lo ha girato subito in prestito alla Sampdoria, senza farlo esordire con la maglia bianconera. In Serie B sta disputando una buona stagione, mettendo minuti e conoscendo il calcio italiano, in attesa di conoscere il suo futuro.

Impostazioni privacy