Soulé show con l’Argentina U23: che gol nella notte (VIDEO)

La stella Matias Soulé incanta tutti anche con la maglia della Nazionale. La sua rete con l’U23 è un vero e proprio capolavoro.

Che Matias Soulé potesse diventare un possibile fenomeno dei prossimi anni era già risaputo, ma quest’anno ne stiamo avendo la conferma. Il classe 2003 è stato mandato dalla Juventus in prestito al Frosinone, dove sotto la guida di Eusebio Di Francesco è stato fin da subito centrale nei meccanismi della squadra, dimostrando tutta la sua classe. L’argentino sta vivendo una stagione spettacolare, diventando inoltre il primo giocatore nella storia del club ciociaro a raggiungere la doppia cifra in Serie A.

Il 20enne sta lasciando tutti a bocca aperta e il suo futuro si prevede ancor più roseo di quanto ci si aspettava. Al momento la sua permanenza alla Juventus nella prossima stagione è tutt’altro che certa, con la concreta possibilità che la Vecchia Signora possa decidere di sacrificarlo per far respirare le casse societarie.

È invece certo che il nome di Soulé risuonerà ancor per molto tempo nelle nostre teste e lui non sta facendo assolutamente nulla per farcelo dimenticare, anzi. Il giovane fantasista si sta infatti ritagliando il suo spazio anche nella Nazionale U23 e questa notte, durante l’amichevole contro il Messico, si è reso protagonista di una giocata difficile da scordare.

Soulé meraviglioso: golazo con in Nazionale

Nella notte italiana si è disputata un’amichevole tutta sudamericana tra l’Argentina U23 di Javier Mascherano e il Messico U23. La gara è terminata con la vittoria per 4-2 dell’Albiceleste e nelle rete messe a segno dai ragazzi di Mascherano c’è stata molta Serie A. Gli assoluti protagonisti del match sono stati infatti il fiorentino Lucas Beltran, autore di una doppietta, ma soprattutto Matias Soulé che ha messo segno la rete del momentaneo 2-0 con una vera e propria magia.

https://twitter.com/i/status/1771364970002854249

Il bianconero si è reso protagonista, poco prima della mezz’ora, di un capolavoro colpendo la palla al volo con il suo sinistro mettendola nel sette alle spalle del portiere avversario. Di fatto l’ennesima gemma di un talento pronto a prendersi tutto nei prossimi anni, che può davvero diventare uno dei migliori al mondo. La Juventus è ben consapevole di avere una miniera d’oro e proprio per questo motivo nelle prossime settimane dovrà decidere quale strada percorrere: se quella della ricca cessione o se quella della permanenza di Soulé (per la gioia di tutti i tifosi).

Impostazioni privacy