Riscatto Alcaraz-Juve, arriva la svolta: c’è un fattore decisivo

Il riscatto di Alcaraz alla Juventus è ancora un’incognita. C’è però un fattore che potrebbe far cambiare tutte le carte in tavola.

La Juventus non può definirsi nel suo migliore periodo, 7 punti in 8 partite sono veramente troppo pochi e l’obiettivo di arrivare tra le prime quattro in classifica non deve essere mai sottovalutato. In questa stagione Giuntoli non si è mosso molto, complice anche la consapevolezza di non avere necessariamente bisogno di una rosa molto ampia visti gli impegni ridotti solamente alla Serie A. I rinforzi bianconeri sono poi arrivati durante la sessione invernale di calciomercato, a seguito delle due assenze inaspettate di Pogba e Fagioli. Tra i nomi c’è quello di Carlos Alcaraz arrivato in prestito alla Juventus dal Southampton fino a alla fine di questa stagione.

Il suo futuro a Torino è dunque tutto da scrivere. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport l’infortunio che lo sta tenendo lontano dal rettangolo di gioco potrebbe incidere su quella che sarà la decisione della Juventus sul riscatto. La cifra fissata dai due club è di 49,5 milioni di euro, ma è sempre stata chiaro che il club bianconero e i Saints ne avrebbero poi riparlato una volta giunta al termine questa  stagione. Tutto però dipende anche da quanto fatto dal giocatore durante questi mesi a Torino.

Juve, il futuro di Alcaraz dipende dal Southampton

Sempre secondo quanto riportato da la Gazzetta la Juve vorrebbe anche voler trattenere il centrocampista, ma l’idea sarebbe quella  di provare a chiedere al Southampton un altro prestito. Questa richiesta sarebbe ancora più accreditata se gli inglesi non dovessero riuscire a risalire in Premier League.

Alcaraz-Juve: svelato cosa incide sul futuro
Il futuro di Alcaraz alla Juve dipende da un solo fattore (lapresse) spazioj.it

Se il Southampton dovesse restare in Championship (la Serie B inglese), difficilmente Alcaraz rimarrebbe in Inghilterra.

Stando alla volontà del centrocampista il desiderio sarebbe quello di restare ancora a Torino, anche solo per un’altra stagione, per riuscire a trovare più spazio e dimostrare il suo valore. Tutto però dipende sempre del Southampton, che avrà sempre l’ultima parola sulla vicenda. Per il momento Alcaraz non ha trovato moltissimo spazio, e essendosi infortunato adesso, al suo rientro non avrà chissà quanto tempo a sua disposizione per mostrare le proprie qualità.

Impostazioni privacy