Maxi multa in arrivo per Vlahovic: pugno duro della Juventus

È in arrivo una maxi multa per Dusan Vlahovic. La Juventus è pronta a rifilare all’attaccante serbo una punizione di esemplare. 

Non è andato affatto giù il comportamento assunto Dusan Vlahovic alla Juventus. In occasione dell’ultimo match casalingo contro il Genoa, chiusosi con uno scialbo 0-0, il centravanti serbo si è reso autore di un’incomprensibile leggerezza, rimediando una dura espulsione nel rush finale della gara. Dopo aver subito una prima ammonizione, l’attaccante bianconero ha continuato a battibeccare con l’arbitro Giua incassando un pesante doppio giallo, che gli è costato un turno di squalifica. Il calciatore ex Fiorentina, di fatto, sarà costretto a rimanere fermo ai box in vista della delicatissima trasferta di Roma. 

Dopo la sosta legata agli impegni delle nazionali, la Juventus di mister Massimiliano Allegri sarà di scena sul manto erboso dello Stadio Olimpico per il match di campionato contro la Lazio di Tudor. La leggerezza commessa da Dusan Vlahovic nel finale di Juventus-Genoa non è piaciuta affatto alla dirigenza bianconera. Il club di Torino, infatti, è pronto a punire il comportamento assunto dal centravanti serbo con una lezione esemplare. La società bianconera, di fatto, a stretto giro dovrebbe impartire all’attaccante ex Fiorentina una maxi multa. 

Pronta una maxi multa per Vlahovic 

La Juventus ha deciso di adottare il pugno duro nei confronti di Dusan Vlahovic. Dopo l’espulsione rimediata contro il Genoa, la società bianconera si prepara a punire il calciatore serbo con una maxi multa. Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’, il centravanti ex Fiorentina dovrebbe essere sanzionato dal club di Torino con un’ammenda di ben 70mila euro, ovvero, il 5% dello stipendio mensile lordo. 

Maxi multa per Vlahovic
In arrivo una maxi multa per Vlahovic – (LaPresse) SpazioJ.it

La Juventus ha deciso di non farla passare liscia all’attaccante serbo dopo la bravata commessa, ritenendo la punizione obbligatoria e comprensibile. Lo stesso Dusan Vlahovic avrà occasione di rifletterci bene su quanto accaduto, dato resterà alla Continassa. Il centravanti, di fatto, è stato costretto a rinunciare alla convocazione della sua nazionale per un mal di schiena. Proprio il commissario tecnico della Serbia, Dragan Stojkovic, ha fatto luce in merito alle attuali condizioni fisiche di Vlahovic: “È stato tutta la settimana sotto terapie e pillole, ha un dolore fortissimo”.

La Juventus di mister Allegri si proietterà alla sfida contro la Lazio, in programma sabato 30 marzo, con Dusan Vlahovic squalificato e Arek Milik fermo per infortunio. Per quanto riguarda l’attacco, l’allenatore bianconero avrà a disposizione per la trasferta di Roma i soli Chiesa, Yildiz e Kean.

Impostazioni privacy