Mercato Juve, Giuntoli tenta il colpaccio: è un big della Serie A

Cristiano Giuntoli, direttore della Juventus, ha trovato la formula giusta per provarci in estate con il talento della Serie A.

Sono giorni difficili, ma molto importanti in casa Juve. Dal lato sportivo le cose stanno prendendo una piega pericolosa: è chiaro che lo Scudetto sia ormai andato sotto ogni punto di vista razionale. Tuttavia la lotta per la Champions League non è finita, considerando come alle spalle della Juve si corra velocemente. Inoltre dal lato della programmazione i momenti in casa bianconera iniziano ad essere importanti. Infatti Giuntoli si sta avvicinando al periodo in cui si prendono le decisioni decisive, soprattutto lato calciomercato e lato allenatore. Da questi due pilastri passa il futuro della Juventus.

Non è un segreto che il futuro di Massimiliano Allegri sia quanto mai nebuloso, complici i risultati ottenuti negli ultimi tre anni alla guida della Juventus. Infatti i rumors di rinnovo o di saluti sono tantissimi, mentre escono già alcuni possibili nomi dei sostituti del tecnico livornese. Tuttavia Giuntoli dovrà dare uno sguardo, probabilmente più importante, al calciomercato. Calciomercato che potrebbe essere foraggiato dagli ottimi giovani in prestito al Frosinone, utilizzabili come pedina di scambio. In particolare, secondo Tuttosport, la Juve ha messo nel mirino una delle rivelazioni della Serie A: Alfred Gudmundsson. La chiave per arrivare al talento del Genoa potrebbe essere Enzo Barrenechea.

Juve su Gudmundsson, Barrenechea la chiave

Non è un segreto che le squadre mercato dei top team di Serie A stiano già valutando diversi colpi per il mercato estivo. In particolare la Juventus ha bisogno di cercare qualche manovra, anche estemporanea, per riuscire a cucire il gap creato con il vuoto del primo anno si Giuntoli a Torino. Così, secondo Nicolò Schira, Madama ha deciso di puntare uno dei talenti più cristallini che il nostro campionato ha mostrato quest’anno, ossia Gudmundsson. Da qui l’idea di inserire una contropartita tecnica, conoscendo come le casse della Juventus non siano nell’età dell’oro.

Barrenechea la chiave per Gudmundsson
Gudmundsson, Barrenechea è la chiave (LaPresse) – SpazioJ

Tuttavia, secondo Schira, l’affare non è impossibile. In primo luogo per gli ottimi rapporti tra Genoa e Juventus, con i rossoblù che dovranno riscattare De Winter in caso di salvezza. Poi perché Barrenechea può essere una pedina fondamentale, soprattutto con Strootman in scadenza. Di conseguenza il centrocampista bianconero, ora al Frosinone, potrebbe rivelarsi una pedina pesante nell’ottica dell’affare. Secondo Schira, il Genoa richiederebbe circa 30 milioni per Gudmundsson, ma l’inserimento di Barrenechea farebbe chiaramente abbassare le richieste del Grifone. Così il possibile colpo passerebbe da suggestione a possibilità, anche se la scelta finale spetterebbe ovviamente a Giuntoli. Sta di fatto che la Juventus potrebbe avere una buona mano per Gudmundsson.

'); }); return; }, add : function(_this){ var _that = jQuery(_this); if (_that.find('p.cpwp-excerpt-text').height()