Futuro Chiesa, permanenza in bilico: resta solo a una condizione

Il futuro di Federico Chiesa alla Juventus è in bilico. L’attaccante bianconero può restare alla società di Torino ad una sola condizione.

L’aria alla Continassa si è fatta pesante in quest’ultimo periodo. Dopo una serie di ottimi risultati, tra campionato e Coppa Italia, la Juventus di mister Massimiliano Allegri sta facendo i conti con una brusca e inaspettata battuta d’arresto. I bianconeri hanno frenato clamorosamente nelle ultime quattro gare, lasciando la strada spianata all’Inter di Simone Inzaghi per la corsa al titolo di Serie A. La squadra di Torino nelle ultime quattro sfide di campionato ha raccolto a malapena 2 punti. L’ultimo risultato negativo è arrivato a margine della trasferta in Veneto contro l’Hellas Verona, dove la formazione bianconera è uscita con appena un pareggio.

La Juventus sta attraversando il periodo più critico della propria stagione e questo ha beneficiato l’Inter di Simone Inzaghi, in testa alla classifica +9 dai bianconeri. Vantaggio che i nerazzurri potrebbero legittimare ulteriormente qualora arrivasse una vittoria nel match di recupero contro l’Atalanta. In quel caso, l’Inter si porterebbe a +12, blindando definitivamente lo Scudetto. Così come la Juventus, anche Federico Chiesa sta vivendo un periodo travagliato. L’attaccante starebbe meditando l’addio a fine stagione.

Futuro di Chiesa in bilico

Federico Chiesa sta continuando a vivere un momento a dir poco delicato in questa stagione. L’attaccante bianconero fatica a ritrovare lo smalto di un tempo, e di certo la filosofia di gioco di mister Massimiliano Allegri non sta giovando affatto.

L’attaccante bianconero ha realizzato sin qui solo 6 gol e 2 assist in 21 presenze in questa stagione, numeri decisamente bassi rispetto al suo enorme potenziale. Ad inficiare sul rendimento del calciatore della Juventus sono stati indubbiamente i molteplici problemi fisici, che lo hanno reso discontinuo.

Chiesa al passo d'addio
Chiesa resta alla Juventus ad una sola condizione – (LaPresse) SpazioJ.it

Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘La Repubblica’, Federico Chiesa non avrebbe alcuna intenzione di fare un’altra stagione da attaccante nel 3-5-2. Per questo, il giocatore bianconero starebbe meditando l’addio a fine stagione. Il futuro del calciatore è in bilico, anche perché un’intesa per il rinnovo non è stata ancora trovata.

Federico Chiesa, in scadenza nel 2025, potrebbe decidere di rimanere ad una sola condizione, legata al cambio di modulo. Solo in quel caso, l’attaccante potrebbe decidere di restare alla Juventus. Il calciatore classe 1997 vorrebbe giocare da esterno d’attacco in un tridente offensivo, il suo ruolo ideale.

Dunque, il futuro di Federico Chiesa è incerto. Mentre la Juventus è ancora in alto mare per il rinnovo del calciatore, diversi club di Premier League starebbero già iniziando a bussare alla porta dei bianconeri. Il profilo di Federico Chiesa sarebbe finito specialmente sui taccuini di Manchester United e Newcastle. Per lasciar partire l’attaccante, la Juventus chiederebbe una cifra che si aggira intorno ai 50 milioni. Somma che i club di Premier possono sborsare facilmente.

Impostazioni privacy