Allegri: “Difficile tenere il passo dell’Inter”, poi su Yildiz e Chiesa

Max Allegri ha parlato durante il pre partita di Hellas Verona-Juventus ai microfoni di DAZN: le dichiarazioni.

La Juventus è pronta a riscendere in campo, dopo il pareggio con l’Empoli e le due sconfitte con Inter e Udinese la vittoria con l’Hellas Verona potrebbe essere importantissima a livello mentale soprattutto per ritrovare i tre punti pieni che mancano da troppo. Adesso è importante mantenere saldo il secondo posto per evitare  di essere sorpassati dal Milan che si trova a meno un puto e ha una gara da giocare domani sera contro il Monza.

Le parole di durante  il pre partita

Allegri per la gara di oggi ha scelto di schierare in attacco la coppia Vlahovic-Yildiz quindi nessuna maglia da titolare per Federico Chiesa che potrebbe però entrare poi a gara in corso.

Allegri e le dichiarazioni nel pre partita
Hellas-Juve: le parole di Allegri prima del fischio d’inizio (lapresse) spazioj.it

Prima del fischio d’inizio della gara il mister bianconero ha parlato durante il pre partita ai microfoni di DAZN, di seguito le sue parole:

Sul momento della Juve:

“Indipendentemente dal ritorno di dusan e Danilo la squadra ha lavorato bene in settimana, dobbiamo rialzarci. Fare un punto in tre partite è raro ma a noi è capitato”.

Sulla scelta di Vlahovic e Yildiz in attacco:

“Vlahovic-Yildiz è una scelta tecnica Federico ha fatto 75 minuti, oggi penso possa essere più utile Yildiz ma Chiesa potrà essere d’aiuto”.

Sul distacco dall’Inter:

“L’Inter sta facendo cose straordinarie viaggia a 2,6 punti a partita sarebbe stato comunque difficile stare dietro. Noi adesso dobbiamo lavorare bene partita per partita e fare il nostro meglio”.

Impostazioni privacy