Mourinho senza dubbi: il paragone fra Milan e Juve sorprende tutti

L’ex allenatore nerazzurro e giallorosso ha rilasciato un’intervista nella quale ha parlato della vera rivalità in Italia. 

Inter, Juventus, Milan: in Italia queste sono le squadre maggiormente in lotta fra loro, a causa dei palmarès di ciascuna, a causa degli avvenimenti, a causa della rivalità fra tifosi. Eppure, quando si affrontano a vicenda, lo spettacolo è magnifico, grazie anche alle coreografie che organizzano le curve sugli spalti e grazie al rispetto che si mette in campo, nonostante la grande rivalità.

Dopo anni di dominio bianconero, nelle ultime stagioni di Serie A il Campionato è tornato ad essere più combattuto: dopo l‘ultimo Scudetto della Vecchia Signora, il Campionato lo ha vinto prima l’Inter, poi il Milan e infine il Napoli, dopo una cavalcata strepitosa nella scorsa stagione.

Quest’anno, la favorita dello Scudetto è senz’altro l’Inter di Simone Inzaghi, ma la Juventus si è rivelata essere la vera rivale dei nerazzurri: attualmente, la squadra di Allegri si trova in seconda posizione, con ampio margine di punti per la zona Champions, e vista la lunghezza del Campionato, una piccola speranza per la Vecchia Signora è ancora accesa. Spiraglio che a dire la verità ha ancora anche il Milan, dietro solo un punto ai bianconeri.

Italia, la vera rivalità secondo Mourinho: le parole

Mai come quest’anno Inter e Juventus sono tornate ad essere le vere rivali del massimo Campionato italiano: le due squadre in lotta per lo Scudetto si sono già affrontate, con l’andata che è finita in pareggio mentre il ritorno ha visto trionfare i nerazzurri.

Inter-Juve, le parole di Mourinho
Mourinho Inter LaPresse spazioj.it

E proprio sulla rivalità fra il Biscione nerazzurro e la Zebra bianconera è intervenuto l’ex tecnico dell’Inter, Josè Mourinho. In un’intervista rilasciata sul canale YouTube ‘FIVE’, l’allenatore portoghese ex Inter e Roma, si è espresso così:

In Italia la vera rivalità è Inter-Juventus, non Inter-Milan. Ricordo il primo derby: ero sull’ autobus, guardavo fuori e vedevo i tifosi che arrivavano insieme allo stadio indossando sciarpe diverse. Non l’ho sentito come un vero derby. Quando l’Inter gioca contro la Juve, invece, senti subito che tra le due squadre c’è qualcosa di storicamente complicato.

L’allenatore portoghese, che attualmente è fermo dopo essere stato esonerato poche settimane fa dalla Roma, ha dunque espresso il suo parere riguardo la vera rivalità in Italia: il Derby d’Italia, che vede protagoniste Inter e Juventus. Effettivamente i match tra nerazzurri e bianconeri sono sempre molto sentiti, soprattutto quando la posta in palio è molto alta, come in questa stagione. E lo Special One non perde comunque l’occasione per mandare frecciatine ai bianconeri.

Impostazioni privacy