Juventus, l’ex portiere non ha dubbi: “Preferisco Szczesny”

L’ex portiere ha le idee chiare e al paragone tra i due massimi difensori di Serie A risponde sicuro: “Preferisco Szczesny”.

Il derby d’Italia è andato in scena a San Siro solo la scorsa settimana e la Juventus sembra aver accusato un po’ l’1-0 subito infatti è caduta per la seconda volta consecutiva all’Allianz Stadium contro l’Udinese durante l’ultima giornata di campionato. Non è sicuramente un momento positivo, rispetto all’ultimo periodo, ma nonostante ciò i bianconeri non hanno di certo considerato l’opzione di mollare. L’obiettivo iniziale di questa stagione era arrivare tra le prime quattro e bisogna continuare a lottare per giocare la Champions League il prossimo anno.

I protagonisti assoluti dello scontro diretto tra Inter e Juventus sono stati i due portieri: Sommer e Szczesny. I due infatti sono responsabili delle due migliori difese del campionato: quella diretta dallo svizzero ha incassato solo 12 gol, quella del polacco 15, 13 infatti sono le partite senza subire gol in Serie A quest’anno per Sommer, 12 per Szczesny. I due sono i migliori due anche per quanto riguarda le percentuali di parate in campionato: al primo posto c’è lo svizzero che vanta un 83%, Wojciech invece occupa il terzo posto e ha registrato il 79%.

Sorrentino non ha dubbi tra Sommer e Szczesny sceglie il polacco: le parole

Nel match di domenica 4 febbraio i due portieri, nonostante giochino da anni nel calcio europeo, anche se questa è la prima volta che si ritrovano a competere nello stesso campionato, si sono incontrati a San Siro solo per la seconda volta in carriera. La prima è stata ovviamente la gara d’andata sempre tra i nerazzurri e i bianconeri giocata all’Allianz Stadium che finì 1-1, reti segnate prima da Vlahovic e poi il pareggio trovato da Lautaro.

L'ex portiere non ha dubbi: la sua preferenza per Szczesny
L’ex portiere preferisce Szczesny (lapresse) spazioj.it

Per quanto riguarda il paragone tra i due ha voluto esprimere il suo pensiero anche l’ex portiere Stefano Sorrentino, durante un’intervista rilasciata a Radio Sportiva dove ha appunto parlato proprio dei suoi due colleghi in Serie A, di seguito le sue parole:

Sommer non è una sorpresa e non lo scopriamo oggi, viene dal Bayern Monaco e se hai vestito quella maglia per tanti anni in Bundesliga oltre che con la tua nazionale, vuol dire che la qualità sicuramente non ti manca. Per quelli che sono i portieri oggi lui ha qualità un po’ atipiche ma i fatti dimostrano che è in grado di dare sicurezza a tutto il reparto e in campo sta facendo la differenza, ma personalmente continuo a preferirgli Szczesny“.

Questo il commento dell’ex portiere.

Impostazioni privacy