Inter-Juve, Yildiz è a caccia del record: può succedere questa sera

Durante il big match tra Inter e Juventus, Kenan Yildiz potrebbe raggiungere un importante record. Il giovane turco può scrivere la storia.

Cresce l’attesa per la sfida Scudetto di questa sera. Oggi la Juventus avrà maggiore chiarezza sul suo futuro e la gara a San Siro contro l’Inter farà capire ulteriormente il reale livello della Vecchia Signora. La partita sarà senza dubbio proibitiva e riuscire a fare risultato in casa della squadra considerata da tutti la più forte, sarà certamente molto complicato. I ragazzi di Max Allegri hanno però dimostrato nel corso della stagione di riuscire a trovare forze nascoste proprio nei momenti di maggiore difficoltà ed è per questo motivo che sognare è lecito.

I Bianconeri si affideranno ovviamente a Dusan Vlahovic, che nelle ultime settimane sembra essere tornato quello visto alla Fiorentina e capace di poter fare male a chiunque. A completare il tandem d’attacco con il serbo potrebbe esserci Kenan Yildiz, con il classe 2005 che sembrerebbe essere in vantaggio rispetto a Federico Chiesa.

Il talentino turco è quindi chiamato ad una prova di spessore, ma del resto ha dimostrato a tutti di avere dalla sua colpi che possono farlo diventare in pochi anni un top mondiale. A dargli inoltre un’ulteriore carica ci sarà il possibile appuntamento con la storia: in caso di gol infatti l’ex Bayern Monaco batterebbe un prestigioso record.

Derby d’Italia, Yildiz vuole scrivere la storia

Le sfide tra Juventus e Inter sono sempre diverse da tutte le altre e non hanno di certo bisogno di presentazioni. Quest’anno c’è poi anche uno Scudetto in palio e tutto diventa più incandescente. Lo sa anche Yildiz che in caso di gol diventerebbe a 18 anni e 276 giorni il più giovane marcatore della Juventus contro l’Inter in Serie A, superando Bruno Nicole (18 anni e 297 giorni il 18/12/1958). Il turco inoltre diventerebbe anche il più giovane marcatore straniero nella storia del derby d’Italia in Serie A, mettendosi alle spalle Obafemi Martins (19 anni e 32 giorni il 29/11/2003).

Inter-Juve, Yildiz è a caccia del record
Kenan Yildiz, ad un passo dalla storia (LaPresse) – spazioj.it

Senza dubbio questo è un incentivo in più che spingerà Yildiz a fare la partita della vita, per condurre i suoi compagni ad una vittoria che potrebbe essere fondamentale in chiave Scudetto e non solo. Infatti, questa sera, potrebbe raggiungere questo traguardo leggendario che lo porterebbe nelle pagine della lunghissima storia bianconera a soli 18 anni. Tra poche ore sapremo se tutto questo accadrà, ma di certo le aspettative (e di certo anche l’ansia) sono alle stelle.

Impostazioni privacy