Trevisani-Sabatini, lite furibonda in diretta: Allegri nel mirino

Lite furibonda in diretta televisiva tra Trevisani e Sabatini, al centro della discussione Allegri e le sue scelte contro l’Empoli.

La Juventus non va oltre il pareggio contro l’Empoli, un 1-1 che sa di passo falso per gli uomini di Allegri che ora sono secondi dietro l’Inter a ridosso del big match di San Siro: a preoccupare maggiormente i bianconeri anche la gara che dovranno recuperare i nerazzurri in seguito, slittata a causa della Supercoppa Italiana.

A mischiare le carte Arek Milik con la sua espulsione, che manda fuori giri la Juve: i bianconeri giocano per quasi tutta la partita con l’uomo in meno, nonostante ciò riescono ad andare in vantaggio con Vlahovic.

Un 1-0 che, però, non dura molto: una ventina di minuti dopo Baldanzi rimette il risultato in pari con un colpo da biliardo e regala all’Empoli un punto che sa di miracolo per aver arrestato una Juventus più in forma che mai.

Ad analizzare le possibili colpe e gli inconvenienti accaduti durante il match alcuni giornalisti di Mediaset tra cui Trevisani e Sabatini. A “Pressing” il tema Juve è risultato da subito caldo, con due schieramenti opposti e definiti: pro e contro le scelte di Allegri.

Se Sabatini e altri hanno concesso il dubbio che non fosse interamente colpa del tecnico livornese, Trevisani non si risparmia e accusa apertamente i bianconeri di aver mancato una vittoria importante.

Lite furibonda tra Trevisani e Sabatini

Che la Juventus potesse fare di più è cosa certa a tutti nello studio, ma la questione più grave per Trevisani è il mancato utilizzo di giocatori in forma come Danilo e Yildiz. Il giornalista sportivo non vede il motivo per cui sarebbero dovuto essere risparmiati.

Per questo motivo si accende una discussione in diretta televisiva dove Sabatini tende a difendere Allegri e a non dargli interamente le colpe del pareggio: “Ho 62 anni, seguo il calcio da sempre, è la prima volta che sento una cosa del genere: un giocatore espulso è colpa dell’allenatore“.

Trevisani-Sabatini, lite furibonda in diretta: Allegri nel mirino
Lite furibonda tra Trevisani e Sabatini (LaPresse) – spazioj.it

Mentre Trevisani risponde analizzando quelli che sarebbero secondo lui i deficit delle scelte da parte dell’allenatore, reo di aver causato i presupposti per un pareggio che sa più di sconfitta che di risultato salvato.

Prima si concentra sugli assenti, per lui fondamentali per l’equilibrio della squadra: “La Juventus deve giocare contro l’Inter, l’allenatore ritiene di poter vincere facendo riposare Danilo nonostante manchino Rabiot e Chiesa, poi fa riposare anche Yildiz”.

In seguito sottolinea come le scelte siano state sbagliate fin da principio e come sia stata letta in modo errato una partita che doveva soltanto confermare una situazione a ridosso del big match e che Allegri ha fallito:

“Fa scelte discutibili, le scelte non vanno bene. Chi gioca al posto di Yildiz si fa cacciare e fa molto male. Analizzando le cose sono andate male. La Juve ha sbagliato lettura della partita, scelte dei calciatori“.

Impostazioni privacy