“Voglio tornare”, la Juve si fionda sull’ex Serie A: occasione di mercato?

Occasione di mercato per la Juventus: l’ex Serie A vorrebbe tornare. Se così fosse il club bianconero potrebbe approfittare per portarlo finalmente a Torino.

La Juventus è sicuramente in uno dei suoi periodi migliori di questi ultimi tre anni e mezzo, la squadra è cresciuta tanto sia a livello mentale che fisico e i risultati ottenuti ne sono una prova. Cinque sono le gare vinte di fila e tre le trasferte portate a casa una dietro l’altra, un dato importante, senza dimenticare gli ultimi tre ampi risultati senza subire gol. Ad aiutare sicuramente è anche il fatto di aver ritrovato gol nei propri attaccanti, cosa che nell’ultimo periodo era un po’ venuta a mancare.

La Juventus sembra aver ritrovato finalmente anche Dusan Vlahovic, cresciuto molto in quest’ultimo mese, sei sono stati i gol segnati in 5 gare tra cui due doppiette di fila, contro Sassuolo e Lecce. Adesso i bianconeri si godono la vetta della classifica a più uno sull’Inter che dovrà recuperare la gara contro l’Atalanta. Così come nel campo, anche in ottica mercato Giuntoli cerca sempre di trovare le soluzioni migliori e secondo il quotidiano sportivo Tuttosport, per la Vecchia Signora si potrebbe presentare un’opportunità imperdibile.

La Juventus potrebbe riprovarci per Milinkovic-Savic: i dettagli

Si tratta di Sergej Milinkovic-Savic, ex centrocampista della Lazio approdato in Arabia Saudita solo sei mesi fa. A quanto pare il giocatore non sarebbe soddisfatto di questa sua esperienza all’Al Hilal tanto da avere ripensamenti sulla scelta fatta.

L'ex Serie A può tornare: la Juve ci pensa
Mercato Juve: tra le possibilità c’è un ex Serie A (lapresse) spazioj.it

Il sergente, come lo chiamavano i suoi tifosi, ha fatto intendere che tra le opzioni ci sarebbe anche quella di terminare l’anno arabo e poi ripartire da una nuova squadra con una nuova esperienza e perchè no proprio in Italia. Qualora l’ipotesi dovesse concretizzarsi, la Juventus dunque potrebbe tornare a pensare ad un suo vecchio pallino, visto che il nome di Milinkovic è stato accostato insistentemente alla Juventus per anni. Lo stesso Allegri, lo vorrebbe nella propria rosa già da qualche anno.

LaJuve effettivamente aveva provato a portarlo a Torino l’estate scorsa, dopo il suo addio alla Lazio, ed era anche tra le prime scelte del giocatore. Poi però è arrivata l’offerta da 20 milioni di euro dall’Al Hilal. Alla fine poi il centrocampista ha optato per il campionato arabo e la trattativa è andata in fumo. Che adesso l’ex biancoceleste si stia pentendo? Lo scopriremo nella prossima sessione estiva di mercato.

 

Impostazioni privacy