Juve prima al derby d’Italia? Sentite Allegri

Dopo la gara vinta contro il Sassuolo, Max Allegri ha risposto ad alcune domande sulla possibilità di arrivare da primi allo scontro diretto.

La Juventus risponde all’Inter e torna a soli due punti di distanza. I Bianconeri vincono il posticipo del martedì contro il Sassuolo per 3-0, con un Dusan Vlahovic in stato di grazia ed autore di due perle che regalano i tre punti ai padroni di casa. Intanto nel post partita Max Allegri ha rilasciato alcune dichiarazioni,, parlando anche della possibilità di sorpassare i Nerazzurri, impegnati in Supercoppa.

Allegri sul possibile sorpasso: “Serve fare un passettino alla volta”

Il tecnico livornese è intervenuto ai microfoni di DAZN, parlando del successo senza troppi pericoli arrivato oggi e della maturità che stanno finalmente raggiungendo molti giocatori:

Si sta divertendo a vincere con risultati così ampi? Non è questione di divertimento, bisogna vincere le partite, nel calcio conta solo quello. Oggi non era una partita semplice.

Sensazioni dopo aver rivisto gli highlights? È stata una bella partita, abbiamo sbagliato alcune cose tecnicamente. I cambi hanno fatto bene e per noi è molto importante.

Segreti della squadra? Ai ragazzi ho detto che è importante dare una buona pressione una volta che si perde la palla. Sono stati tutti molto bravi e molto maturi in alcuni momenti importanti della partita.

Allegri dopo Juventus Sassuolo
Massimiliano Allegri e le parole dopo Juventus Sassuolo (LaPresse) – spazioj.it

Yildiz come Coman alla Juventus? Il modo in cui Kenan stoppa la palla lo fanno in pochi, sono qualità innate. Coman era un giocatore diverso ed era più esterno.

Cosa può diventare per voi Vlahovic? Dusan sta crescendo, col Frosinone dopo essere entrato ha fatto una brutta mezz’ora, oggi gli ho detto di essere più sereno e lui lo ha fatto. Non deve commettere errori di immaturità.

Ruolo di cacciatore che insegue la lepre? È come il gioco ‘Guardia e ladri’: i ladri scappano, le guardie li rincorrono.

Davanti all’Inter prima del derby d’Italia? Noi pensiamo al Lecce, serve fare un passettino alla volta.

Queste le dichiarazioni di Max Allegri che non nasconde la soddisfazione dopo la gara giocata dai suoi. Per quanto riguarda il possibile sorpasso sull’Inter la parola d’ordine è la calma.

Impostazioni privacy