“Ci sarà un incontro”: Calciomercato Juve, Giuntoli ‘blocca’ il Napoli

La Juventus entra nel vivo del calciomercato: Giuntoli organizza un incontro per bloccare la trattativa del Napoli.

La Juventus è pronta per la seconda sfida della settimana contro la Salernitana, dopo il risultato tennistico conquistato all’Allianz Stadium di Torino valido per la Coppa Italia i bianconeri arrivano a Salerno per giocarsi la 19esima giornata di campionato.

La goleada è servita a dare ancora più carica ai giocatori della Juve, ma potrebbe essere insidiosa vista la voglia di rivalsa dei granata e di Inzaghi stesso. Alcuni dubbi per Allegri che dovrà rinunciare a Locatelli, per squalifica, e a Chiesa per un problema al ginocchio del crociato.

In campo, dunque, chance per Yildiz che giocherà avanti in coppia con Vlahovic dal 1° minuto e per Nicolussi in cabina di regia vista la penuria a centrocampo. Un problema che la dirigenza della Juventus vorrebbe provare a risolvere già dalla finestra di mercato invernale.

In mancanza degli squalificati Pogba e Fagioli, infatti, i bianconeri sono in affanno e con gli uomini contati, per questo Giuntoli e Manna sono a lavoro per trovare un buon innesto da inserire nella rosa.

Giuntoli blocca il Napoli per Samardzic

Su tutti il primo nome è Lazar Samardzic, il serbo è stato oggetto di interesse già dall’estate ma l’Inter sembrava nettamente più in vantaggio tanto che il giocatore si era trasferito a Milano in attesa della chiusura della trattativa per poter fare il prima possibile le visite mediche.

"Ci sarà un incontro": Calciomercato Juve, Giuntoli 'blocca' il Napoli
Giuntoli blocca il Napoli per Samardzic (LaPresse) – spazioj.it

Chiusura che non è mai arrivata, anche per il cambio in corsa delle richieste del padre – suo agente personale – che hanno fatto saltare tutto. Il centrocampista, così, è rimasto a Udine e ha continuato a giocare per i friulani mantenendo ottimi risultati.

Tanto da attirare l’attenzione anche del Napoli. Gli azzurri hanno bisogno di nuovi innesti per sperare nella qualificazione in Champions League, per questo Meluso si sarebbe fatto avanti per Samardzic. Nelle ultime ore sembrava ormai conclusa la trattativa tra la società partenopea e il giocatore che avevano anche risolto la questione dei diritti d’immagine e le varie commissioni, ma si è inserita prepotentemente la Juventus.

Cristiano Giuntoli ha programmato un incontro a inizio settimana per poter discutere di un eventuale rilancio della trattativa. Un inserimento che potrebbe far saltare tutto tra il centrocampista e il Napoli, nonostante la società azurra avesse già l’accordo con il giocatore per uno stipendio di 2 milioni di euro e un contratto di 5 anni.

Impostazioni privacy