Corsa Scudetto, Lautaro sulla Juve: “A volte giocano male”

Al termine del match contro la Lazio, Lautaro Martinez ha tirato una frecciata alla Juventus. 

L’Inter di Simone Inzaghi sfrutta al meglio il risultato negativo della Juventus di Massimiliano Allegri e si porta a +4 in classifica sui bianconeri: i nerazzurri battono 2 a 0 la Lazio di Maurizio Sarri, grazie ai gol di Lautaro Martinez e Thuram. La pressione del passo falso della Vecchia Signora non è stata sentita affatto dai nerazzurri, che continuano la propria cavalcata in Serie A verso l’obiettivo della seconda stella.

Lazio-Inter, Lautaro lancia la frecciata alla Juve

Lautaro infiamma la sfida scudetto
Lautaro LaPresse spazioj.it

Al termine del match contro i biancocelesti, Lautaro Martinez è intervenuto ai microfoni di DAZN per commentare il match e parlare del cammino nerazzurro; non è passato però inosservato il riferimento alla Juventus, che sicuramente avranno fatto sorridere i tifosi interisti, a differenza di quelli juventini. Queste le sue parole:

Al termine di Genoa-Juventus non ci siamo detti niente. La Juve è un avversario di grande livello, che però a volte vince le partite non giocando bene, ma noi siamo consapevoli di noi stessi.

Con queste parole, l’attaccante argentino nerazzurro infiamma nuovamente la sfida Scudetto, con le due squadre che sono le dirette concorrenti alla vittoria del titolo.

Impostazioni privacy