Deschamps difende Pogba: commento a sorpresa sulla squalifica

Didier Deschamps, allenatore della Nazionale francese ha voluto commentare la situazione difficile che sta passando Paul Pogba.

Sono ormai due mesi che Paul Pogba non si allena più alla Continassa, da quel 6 ottobre quando le controanalisi avevano confermato la positività all’esame antidoping venuta fuori l’11 settembre. Ancora non è stata presa una decisione definitiva sul giocatore, nel frattempo la Juve aspetta una verdetto definitivo, visto che per il momento solo la Procura del CONI si è espressa chiedendo una sospensione di 4 anni ai danni del Polpo, il massimo di anni previsti per questo genere di casi. Ma comunque si aspetterà la sentenza da parte de Tribunale Antidoping in programma per gennaio.

Deschamps sul caso Pogba: “Sono molto triste”

In merito alla questione Pogba si è espresso anche il ct della Francia Didier Deschamps che ha parlato  A Le Parisien, di seguito le sue parole:

Deschamps e le parole su Pogba
Le dichiarazioni di Deschamps sul caso Pogba (lapresse) spazioj.it

 “Amo tutti i miei giocatori, ma sono molto triste per quello che sta vivendo Paul. Non solo per i fatti più recenti, mia tutto: ha avuto problemi personali che hanno conseguenze sugli infortuni, è tanto per una persona sola. Lui è forte, ha il morale alto, ma la richiesta della Procura è molto pesante”.

Impostazioni privacy