Juventus, l’Arsenal vuole Yildiz: ma il siparietto è tutto da ridere

Il talento turco della Juve piace molto all’Arsenal che sul mercato è sempre attento ai giovani ma i bianconeri non vorrebbero cederlo.

La Juventus sta conducendo un buon avvio di stagione con il secondo posto in campionato che fa ben sperare i tifosi riguardo l’obiettivo del ritorno in Champions League. Dopo un anno di assenza a causa della squalifica infatti è proprio questo il traguardo a cui mira la squadra bianconera come confermato a più riprese dal suo allenatore Massimiliano Allegri.

Tuttavia la fetta più ottimista del pubblico juventino crede che proseguendo con questo andamento sia possibile anche riuscire a dire la propria in termine lotta Scudetto.

Dopo tre anni in cui ad esultare sono state in ordine Inter, Milan e Napoli, in casa Juve non si vede l’ora di riuscire a tornare ad alzare lo Scudetto. Per farlo però potrebbe essere necessario rinforzarsi a gennaio soprattutto nel reparto di centrocampo che sta un po’ soffrendo dopo le assenze forzate di Paul Pogba e Nicolò Fagioli.

Edu Gaspar (ds Arsenal): “Yildiz? Troppo duro per me trattare con  Giuntoli”

Per riuscire a rinforzarsi a gennaio la Juve ha però bisogno di un tesoretto se vorrà investire su un calciatore già pronto e affermato che di conseguenza ha costi più impegnativi. Si è parlato molto nei giorni scorsi del possibile sacrificio di qualche giovane che al momento non trova molto spazio come potrebbero Iling Junior oppure Kenan Yildiz. Su quest’ultimo ha messo gli occhi l’Arsenal che è una squadra sempre attenta ai migliori giovani ma la trattativa non sarà semplice perché la Juve non è così decisa a venderlo.

Nella serata di ieri in occasione della premiazione del Golden Boy a Torino era presente il direttore sportivo dei Gunners, Edu Gaspar. L’uomo mercato dell’Arsenal ai microfoni di Tuttosport ha risposto così con una battuta riguardo al tema Yildiz: “Se ho parlato con Giuntoli per gennaio? No, lui è un tipo duro, troppo duro per me trattare con lui (ride, ndr)”.

Juventus, l'Arsenal vuole Yildiz: ma il siparietto è tutto da ridere
La battuta del direttore sportivo dell’Arsenal fa sorridere parlando di un possibile affare legato al futuro di Yildiz (LaPresse – SpazioJ)

Edu Gaspar ha quindi evitato l’argomento facendo una battuta sul suo rapporto con il collega bianconero, Cristiano Giuntoli. La Juventus non ha ancora deciso come muoversi a gennaio e dovrà prima farlo parlando con Allegri e capendo quali siano le sue richieste. Da parte del club non c’è convinzione nel vendere i loro giovani migliori sebbene una ricca offerta di un club inglese potrebbe far vacillare la dirigenza a gennaio.

Impostazioni privacy