Palladino a sorpresa in conferenza: la risposta sul futuro alla Juve

Raffaele Palladino ha parlato in conferenza stampa prima di Monza-Juventus, facendo chiarezza sul suo futuro.

Dopo il pareggio nel Derby d’Italia contro l’Inter, la Juventus si avvicina alla sfida di domani sera contro il Monza. L’imperativo per i bianconeri deve essere quello di andare a caccia dei tre punti per mettere pressione al Biscione. Tuttavia non sarà semplice, considerando come il Monza abbia raccolto 6 punti lo scorso anno contro Madama.

Monza-Juve, parla Palladino

L’allenatore del Monza, ex calciatore della Juventus, Raffaele Palladino ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita casalinga contro la Juve. Palladino ha toccato diversi temi, tra cui il suo possibile futuro a Torino e la forza della Juventus di Allegri.

Palladino
Monza-Juve, Palladino sul futuro (LaPresse) – SpazioJ

Palladino ha iniziato presentando il match dell’U-Power Stadium di Monza:

“Affrontiamo una squadra molto forte. Spero che lo stadio possa darci una mano importante. Tra il Monza e la Juve ci sono tante differenza, ma è il bello del calcio. L’obiettivo è restare imbattuti in casa”.

Dopodiché l’allenatore dei brianzoli ha parlato dell’inizio della sua avventura in panchina, cominciata proprio contro la Juventus:

“Dal mio esordio con la Juve è passato un anno molto intenso. Non voglio parlare del mio percorso, ma del nostro. Un percorso di crescita di società e calciatori”.

Palladino è poi passato ad analizzare i punti di forza della Juve di Allegri:

“Ho visto Juventus-Inter e l’ho studiata. Loro sono più solidi ed in salute quest’anno. Sarà difficile affrontarli. Conosco il DNA bianconero perché ho avuto la fortuna di giocare a Torino. Loro sono una squadra difficile da scardinare. Ringrazio Allegri per le belle parole, con lui ho un ottimo rapporto”.

In chiusura Palladino ha parlato del suo possibile futuro come allenatore della Vecchia Signora:

“Questa è una domanda cattiva. Lo scorso anno ci sono state diverse squadre che mi hanno contattato, ma non dirò quali. Ho un contratto fino a giugno con il Monza e c’è spazio per crescere ancora con questo club”.

Queste le parole di Raffaele Palladino alla vigilia di Monza-Juventus.

Impostazioni privacy