Juventus, sacrificato Iling Junior: ormai è questione di tempo

Il calciatore bianconero sembra ormai prossimo all’addio, con la società che ha già preso la decisione sul suo futuro.

Il pareggio maturato contro l’Inter è ormai alle spalle e in casa Juve si sta pensando alla trasferta di domani sera in casa del Monza. Non sarà una gara affatto semplice, soprattutto se consideriamo quelli che sono stati i risultati maturati al termine dei due confronti della passata stagione, con la squadra di Allegri che ha perso in entrambe le occasioni. Domani però si preannuncia una gara differente rispetto ad un anno fa, dato che la Juve sembra essere più quadrata e con delle ambizioni maggiori.

L’obiettivo primario resta quello della qualificazione alla prossima Champions League, ma nessuno dalle parti di Torino nasconde l’obiettivo scudetto, eccezion fatta per Massimiliano Allegri, che continua a tenerlo al di fuori della portata della Vecchia Signora.

Molto dipenderà anche da quello che avverrà sul mercato nella finestra invernale, con l’allenatore livornese che ha già fatto intendere che non ci saranno volti nuovi, ma con i tifosi e che non sembrano credergli minimamente, anzi.

Juve, Iling-Junior sempre più lontano da Torino: piace al Tottenham, i dettagli

Ci si aspettano, invece, nuovi arrivi, soprattutto a centrocampo. Le squalifiche di Fagioli e Pogba costringeranno, inevitabilmente, la dirigenza della Continassa a tappare i buchi e uno dei profili che più piace è quello che porta al centrocampista del Napoli Piotr Zielinski, su quale è forte anche l’interesse dell’Inter. Il polacco andrà in scadenza di contratto a giugno 2024 e in casa Juve fanno affidamento sull’ottimo rapporto che c’è tra Cristiano Giuntoli e il giocatore del Napoli, con questa che potrebbe rivelarsi la chiave di svolta della trattativa.

Iling-Junior
Iling Junior SpazioJ.it- Lapresse

La dirigenza bianconera sta però valutando anche altri profili, come quello di Hojbjerg o di Khephren Thuram, per i quali però è più probabile imbastire una trattativa a giugno prossimo. In queste ore si sta anche discutendo del futuro di alcuni bianconeri che sembrano essere sul piede di partenza, tra i quali anche l’inglese Iling-Junior.

L’esterno bianconero non sembra essere entrato negli schemi di Allegri e la società potrebbe prendere in seria considerazione l’ipotesi di venderlo al termine della stagione. Non mancano le offerte dall’Inghilterra e stando a quanto riportato da Calciomercato.com, proprio il Tottenham sarebbe intenzionato a trattare il cartellino del calciatore, che ora si aggira attorno ai 16 milioni di euro, ma con la Juve che potrebbe anche scendere con il prezzo.

Impostazioni privacy