Juventus, c’è un problema serio: non lo vendono più

Emergono nuovi problemi in casa Juve per quel che riguarda un obiettivo di mercato della dirigenza della Continassa, con i bianconeri che potrebbero dire addio al giocatore. 

In casa Juve si è tornati a respirare quel clima che sa di scudetto, con il pareggio contro l’Inter che ha confermato i bianconeri come diretta concorrente dei nerazzurri per la lotta al titolo. La sfida dell’Allianz Stadium ha infatti messo in risalto un equilibrio sostanziale tra le due squadre, che hanno preferito non sbilanciarsi troppo e cercare di non uscire con le ossa rotte dal confronto.

Risultato che però non serve a nulla a nessuna delle due, con i bianconeri che hanno gettato l’opportunità di passare al comando della classifica e con i nerazzurri, che, invece, non hanno sfruttato l’occasione di poter incrementare il distacco dalla seconda.

Ora però non c’è tempo per piangersi addosso, dato che tra meno di 4 giorni la Juve dovrà scendere nuovamente in campo, nell’anticipo in programma domani sera contro il Monza di Raffaele Palladino, accostato più volte all’ambiente bianconero.

Bisognerà verificare le condizioni di alcuni calciatori, con il brasiliano Danilo che farà il suo ritorno dopo più di un mese e con Locatelli, che deve ancora mettere i 90 minuti nelle gambe dopo il problema subito alla costola. Ma la battaglia contro i nerazzurri potrebbe anche non essersi conclusa qui, dato che entrambe le squadre hanno messo alcuni obiettivi in comune nel mirino.

Juve, il Tottenham pensa a tenere Hojbjerg: la situazione

In cima alla lista dei desideri di bianconeri e nerazzurri c’è infatti il nome di Piotr Zielinski, che sembra ormai prossimo a lasciare il Napoli. Il giocatore andrà in scadenza di contratto a giugno 2024 e potrà accordarsi liberamente anche nella sessione invernale. Proprio per questo Juve e Inter osservano con attenzione, con la Vecchia Signora che spera di contare sull’ottimo rapporto che c’è tra Giuntoli e il polacco, instaurato ai tempi del Napoli.

Hojbjerg
Hojbjerg SpazioJ.it. Lapresse

Ma quello di Zielinski non è l’unico nome che fa gola alla Juve per il centrocampo, perché ci sarebbero anche altri nomi ad attirare le attenzioni della dirigenza. Uno di questi è quello del centrocampista del Tottenham Hojbjerg, accostato ai bianconeri già da diverse settimane e per il quale si potrebbe fare un tentativo anche tra un mese. Non secondo quanto riportato da Calciomercato.it però, perché nelle ultime settimane gli Spurs avrebbero cambiato idea e ora si sarebbero convinti a tenere il giocatore, almeno fino al termine della stagione.

Impostazioni privacy