Stoccata a Vlahovic, Caressa non ci sta: critica sull’esultanza

Dopo il pareggio tra Juventus ed Inter Fabio Caressa ha criticato l’esultanza dopo il gol di Dusan Vlahovic.

La Juventus è uscita con un punto dal Derby d’Italia, un punto che alla fine fa forse più comodo ai bianconeri. Così l’Inter non è partita in fuga e Madama è rimasta in scia. Inoltre Dusan Vlahovic è tornato al gol, che mancava ormai da diverso tempo all’attaccante serbo. Tuttavia la sua esultanza ha creato un po’ di polemica.

Vlahovic, la critica di Caressa

Il pareggio tra Juventus ed Inter non ha cambiato nulla nella corsa Scudetto. I nerazzurri non sono andati in fuga e Madama è rimasta così attaccata alla coda del Biscione. Così entrambe le squadre hanno conservato la propria posizione in campionato. Forse la Juve ha guadagnato qualcosina in più, specialmente per il gol di Vlahovic.

esultanza Vlahovic
Vlahovic, esultanza polemica (ANSA) – SpazioJ

Infatti il serbo aveva portato avanti i bianconeri, poi ripresi dal gol di Lautaro Martinez. Tuttavia l’esultanza dell’ex Fiorentina ha creato un po’ di polemica, di cui ha parlato Fabio Caressa a Sky Calcio Club:

“Meno bella l’esultanza di Vlahovic. Non è che hai fatto 10 gol, ne hai fatti 4 nelle prime tre e poi ti sei bloccato. Anche il gesto di prendersela con chi parla. Non è che c’è l’immunità per i calciatori”.

Così Caressa sull’esultanza di Vlahovic. Il serbo si è tolto qualche sassolino dalle scarpe dopo il gol pesante con l’Inter. È chiaro che la speranza della Juventus è quella che Vlahovic continui a giocare e a segnare con continuità.

Impostazioni privacy