Nicolussi: “Ho scelto di restare per un motivo preciso”, poi la frase su Juve-Inter

Il centrocampista bianconero ha spiegato i motivi della scelta di restare a Torino. Parole anche sulla sfida di ieri contro i Nerazzurri.

Nella gara di ieri tra Juventus e Inter ha senza dubbio regnato l’equilibrio. Soprattutto nella ripresa, dopo un primo tempo molto divertente, le due squadre hanno preferito non farsi male, accontentandosi entrambe del pareggio. Nel match dei Bianconeri ci sono stati sicuramente molte note positive, a partire da un ritrovato Dusan Vlahovic fino ad arrivare ad Hans Nicolussi Caviglia, che ha esordito da titolare con la Vecchia Signora e che nel post partita ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Juve-Inter, Nicolussi: “Non mi aspettavo di partire titolare”

Il centrocampista aostano ha dato prova di una grande esperienza, nonostante i 23 anni, e in una gara così delicata ha decisamente ben figurato. Dopo il triplice fischio l’ex Salernitana è intervenuto ai microfoni di Mediaset parlando della sua permanenza e analizzando la gara:

Era una partita fondamentale, non mi aspettavo di partire titolare. È stata una partita dove le due squadre si sono tenute testa, l’Inter è una squadra forte che in contropiede ha qualità importanti e abbiamo cercato di limitarlo. La mia permanenza? Abbiamo fatto un buon pre-campionato, anche io personalmente, ho deciso di restare e adesso sto cercando di giocarmi le mie chance.

Nicolussi Caviglia dopo Juve inter
Hans Nicolussi Caviglia e le sue parole dopo la gara (ANSA) – spazioj.it

Queste le parole di Nicolussi Caviglia che esprime tutta la sua gioia nel debuttare da titolare con la maglia della Juventus, in una gara tutt’altro che semplice come il Derby d’Italia.

Impostazioni privacy