“Orribile, come Allegri”: il paragone fa infuriare la Juventus

L’ultima dichiarazione nei confronti di Allegri ha accesso i tifosi bianconeri. Parole pesantissime verso il mister livornese

Il giorno atteso da oltre due settimane, e per molti anche di più, è finalmente arrivato. Questa sera la Juventus sfiderà i rivali di una vita dell’Inter in un match che dopo anni torna ad essere a tutti gli effetti uno scontro Scudetto (ma non ditelo ad Allegri). In generale quella di oggi sarà una giornata storica per lo sport italiano, con l’ultima gara di MotoGP che dichiarerà chi tra Bagnaia e Martìn sarà campione del mondo, poi la Coppa Davis con l’Italtennis in finale dopo 25 anni ed infine il Derby d’Italia.

Tornando alla sfida delle 20.45 tutto fa pensare ad una partita tesissima dove allo spumeggiante gioco dei Nerazzurri di Simone Inzaghi si contrapporrà la fase difensiva dei Bianconeri, classica di Massimiliano Allegri. In molti infatti criticano il tecnico livornese per il suo non gioco, che al momento sta però portando i suoi frutti, nonostante l’organico di livello su cui può contare.

Anche ieri sera non sono mancate le critiche nei confronti dell’allenatore bianconero e stavolta tutto è partito dalla gara tra Milan e Fiorentina. I Rossoneri hanno vinto per 1-0, ma in tanti non hanno apprezzato il secondo tempo passivo dove l’unico obiettivo è stato quello di difendere il vantaggio. Dello stesso avviso è stato Paolo De Paola che ha aspramente criticato la prestazione dei ragazzi di Stefano Pioli, paragonata a quelle della Vecchia Signora.

De Paola senza freni: “Partita orribile con un Milan simile alla Juve”

Il giornalista De Paola, intervenuto a Sportitalia, ha analizzato la gara di ieri disputata a San Siro, puntando il dito nei confronti dei padroni di casa. Nella sua critica non è però mancata anche una frecciata verso la Juventus e soprattutto verso il suo modo di giocare:

Gli esteti del calcio diranno che Milan-Fiorentina è stata una “bella partita” ma io l’ho trovata orribile con un Milan più simile alla Juve e un Pioli fotocopia di Allegri.

Allegri, il paragone fa infuriare i tifosi
Allegri, il paragone fa infuriare i tifosi (ANSA) – spazioj.it

Le dichiarazioni di De Paola, pur se in riferimento alla partita giocata dal Milan, rappresentano una dura critica sullo stile di gioco dei Bianconeri, con Max Allegri visto come il principale colpevole. Come però il calcio ci insegna ciò che conta prima di ogni altra cosa è il risultato e per il momento non ci si può di certo lamentare, con la speranza (per i bianconeri) che anche oggi l’esito sia lo stesso.

Impostazioni privacy