L’Everton deve cederlo: occasione Juve per la fascia

Le occasioni di mercato stanno diventando sempre più importanti e interessanti per la Juventus che vuole migliorare il valore della rosa.

La squadra di Massimiliano Allegri è chiamata a fare un passo in avanti importante in questa satgione, con l’obiettivo Champions League che è stato già dichiarato più volte e ora toccherà migliorare ancora di più di settimana in settimana. A gennaio potrebbero esserci importanti movimenti di mercato, utili proprio a far sì che la squadra possa diventare sempre più forte e competitiva sia in Serie A che in Europa e per permettere ad Allegri di avere più scelte.

La Juve ora ha margini di manovra per potersi muovere e non rischiare più di cadere in sanzioni che sarebbero pericolosissime per quanto visto l’anno scorso.

Calciomercato Juventus, colpo dall’Everton: ecco chi piace

Il calciomercato di gennaio vedrà certamente la Juventus protagonista indiscussa in Serie A. Possono esserci movimenti sia in entrata che in uscita ma visto che in estate è stato fatto pochissimo, ora si vuole agire in maniera massiccia.

La dirigenza della Juventus sta studiando anche qualche colpo a sorpresa dall’estero. E in particolare si guarda con molto interesse alla situazione dell’Everton che, con i 10 punti di penalizzazione, è all’ultimo posto in Premier League e potrebbe rischiare anche una seconda pesantissima penalizzazione che farebbe sprofondare i Toffees verso la Championship.

Juventus Patterson
Juventus, Nathan Patterson è un obiettivo per gennaio (LaPresse) – Spazioj.it 24112023

Proprio per questo motivo ci sono molti calciatori che stanno pensando all’addio e tra questi ci sono alcuni profili che interessano molto alla dirigenza della Juventus. In particolare i bianconeri sono fortemente interessati a Nathan Patterson, esterno classe 2001 scozzese che è considerato uno dei migliori esterni del calcio britannico. Titolare con l’Everton, ha giocato da inizio stagione come terzino destro puro ma è capace anche di giocare da esterno di centrocampo a tutta fascia.

La Juventus in quel ruolo ha un po’ di difficoltà, considerato l’infortunio di De Sciglio e il mancato exploit di Timothy Weah che non ha convinto del tutto Massimiliano Allegri. Per gennaio si potrebbe punte sull’esterno scozzese che può andare via dall’Everton a “prezzo di saldo” rispetto al valore reale.

I Toffees chiede non meno di 15 milioni di euro per cedere Patterson a gennaio che, dal suo canto, accetterebbe volentieri il passaggio alla Juventus per giocarsi il posto da titolare in bianconero e per permettere ad Allegri di tornare a utilizzare McKennie nel suo ruolo naturale.

Impostazioni privacy