Sancho alla Juventus, sì ad una condizione: la formula dell’affare

Jadon Sancho è il prossimo obiettivo della Juventus. Il giocatore del Manchester United potrebbe arrivare al club bianconero già a gennaio

La Juventus, durante la scorsa stagione, non è stata tra le squadre di Serie A più attive nel calciomercato. Infatti, gli acquisti del club bianconero sono stati relativamente pochi, soprattutto, considerando i numerosi profili giovani che hanno ceduto in prestito per dar loro modo di mettere più minuti nella gambe. Dunque, adesso, il direttore sportivo della Juventus, Cristiano Giuntoli, è già all’opera per trovare dei giocatori che possano migliorare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri.

Al momento, per diversi motivi, inclusi i frequenti infortuni della punta centrale serba, Dusan Vlahovic, il ds del club bianconero è particolarmente incentrato sull’acquisto di un nuovo attaccante per la Juventus. I nomi in lista sono diversi ma la Juve sta cercando un profilo da poter acquistare già a gennaio. Dunque, adesso, il nome in pole è quello di Jadon Sancho del Manchester United. L’attaccante inglese, infatti, sembra molto vicino alla Juventus e potrebbe arrivare a disposizione di Allegri già durante la sessione di mercato invernale.

Jadon Sancho è sempre più vicino alla Juventus, ecco la formula del colpo di Cristiano Giuntoli

Cristiano Giuntoli ha gia diversi nomi in mente per i prossimi colpi in entrata del suo club. Tuttavia, al momento, il ds bianconero si sta principalmente incentrando sulla formula con cui potrebbe portare Jadon Sancho a Torino durante il calciomercato invernale. Infatti, l’idea sarebbe quella di avanzare una richiesta di prestito con diritto di riscatto in modo da poter anche risparmiare sull’ingaggio del giocatore inglese. L’attaccante del Manchester United resta in uscita, dunque, se non accetterà il prestito, il club bianconero potrebbe anche di acquistare direttamente il suo cartellino.

Sancho
Jadon Sancho sempre più vicino alla Juve, potrebbe arrivare a gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto (LaPresse) – spazioj.it

Adesso, dunque, non resta che aspettare le prossime mosse del direttore sportivo bianconero per cercare di assicurarsi il colpo di Jadon Sancho. Tuttavia, come anticipato, bisognerà valutare anche le richieste del giocatore che potrebbe non essere del tutto favorevole alla formula del prestito. Fino ad ora, tuttavia,  in questa stagione, l’attaccante inglese non ha trovato molto spazio sul campo e, questo, potrebbe portare in vantaggio la Juventus poiché Sancho potrebbe essere disposto ad accettare il prestito con la possibilità di mettere più minuti nelle gambe per dimostrare le sue grandi qualità.

Impostazioni privacy