Juve, lo psicoterapeuta di Fagioli si espone: “È consapevole di ciò che sta vivendo”

Arrivano nuove rivelazioni in merito alla situazione che vede coinvolto il centrocampista della Juve Nicolò Fagioli.

In casa Juve c’è grande entusiasmo per la vittoria ottenuta nella sfida di ieri contro il Milan, con i bianconeri che ora si trovano ad un solo punto dai rossoneri e a 2 dall’Inter capolista. Vittoria che serve soprattutto per dare un forte segnale al campionato e credere in qualcosa in più di un quarto posto, nonostante Allegri continui a definirlo come obiettivo primario

Lo psicoterapeuta di Fagioli: “Sa di essere in una situazione difficile, ma recupereremo l’uomo e il giocatore”

Dalle parti della Continassa però, nono sono tramontati i problemi legati alle squalifiche di Pogba e Fagioli, con quest’ultimo che potrà fare rientro solamente nell’ultima giornata di campionato contro il Monza. Ad analizzare meglio il momento che sta vivendo il numero 20 bianconero è stato il suo psicoterapeuta, Paolo Jarre, che ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport:

Fagioli
Fagioli (Lapresse) SpazioJ.it

Nicolò è stato consapevole sin da subito di trovarsi in una situazione difficile e di aver messo in pericolo la sua carriera con delle scommesse. Credo che questo sia solo l’inizio della vicenda scommesse, probabilmente ce ne saranno molti altri e non è una cosa che riguarda solo i calciatori.

Impostazioni privacy