UFFICIALE- Caso Fagioli, c’è il comunicato della FIGC: squalifica e non solo

Ora è ufficiale. Si chiude il caso Fagioli: il centrocampista ha ricevuto la sua squalifica e altre misure dalla FIGC.

Il caso scommesse ha scossa il calcio italiano. In particolare, per ciò che riguarda la Juventus, il nome bianconero è quello di Nicolò Fagioli. Il giovane centrocampista è il primo profilo uscito dall’inchiesta ed ha subito confessato ed aiutato gli inquirenti. Tuttavia l’autodenuncia è servita solo in parte. Ora è ufficiale la sua squalifica.

Fagioli, il comunicato FIGC

La FIGC ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui spiega quale sarà la squalifica per Nicolò Fagioli, dopo che il centrocampista ha trovato l’accordo per il patteggiamento con la Procura Federale. Il comunicato spiega che Fagioli ha ricevuto un squalifica di 12 mesi, 5 dei quali verranno scontati tramite prescrizioni alternative.

squalifica Fagioli
Fagioli, ufficiale la squalifica (ANSA) – SpazioJ

Inoltre al centrocampista della Juventus è stata comminata una multa da 12.500 euro per la violazione dell’Art. 4 del CGS. Facendo chiarezza sulle prescrizioni alternative la FIGC spiega che Fagioli dovrà partecipare ad un piano terapeutico di minino 6 mesi. Inoltre il centrocampista dovrà tenere un minimo di 10 incontri pubblici entro 5 mesi secondo le indicazioni imposte dalla FIGC.

Di conseguenza il giocatore svolgerà queste seduto presso le associazioni sportive dilettantistiche, i centri federali territoriali ed i centri per il recupero dal gioco d’azzardo. Il tutto secondo le indicazioni e la supervisione della FIGC.

Impostazioni privacy