Dal Chelsea alla Juve: affare possibile!

La Juventus inizia già a guardarsi intorno infatti Giuntoli e il suo staff sono già al lavoro sul mercato per provare a regalare a Max Allegri qualche innesto nelle prossime sessioni di calciomercato.

Stando a quanto riportato dal Daily Mail, il Chelsea sarebbe già pronto ad aprire la stagione dei saldi. No non stiamo parlando della linea d’abbigliamento dei blues, bensì della cessione di alcuni calciatori. A dare un occhio infatti alla svendita del club londinese ci sarebbe proprio la Juventus, sempre molto attente alle occasioni di mercato e agli affari che vi si presentano.

Di fatti Giuntoli e il suo staff sono già a lavoro per monitorare ed eventualmente mettere gli occhi su qualche gioiellino in vendita. Secondo il giornale londinese, il club guidato da Pochettino sarebbe pronto già a cedere Marc Cucurella. Il terzino costato non poco alla società, più di 60 milioni di euro, ora ha un posto fisso in panchina e malgrado l’infortunio di Chilwell ciò non ha convinto il tecnico del Chelsea a virare sullo spagnolo come prima scelta.

Al momento quindi il giocatore vive un momento complicato, dopo essere esploso al Brighton infatti ci si aspettava un inizio monstre del calciatore, che purtroppo però non era arrivato. Sin qui il dato sui minuti giocati è di 360, 2 presenze in Premier e 2 in EFL Cup. Il calciatore infatti, se non dovesse trovare spazio, potrebbe pensare all’ipotesi bianconera che al momento monitora la situazione. Di fatti la prossima sessione di mercato è ancora lontana, ma restano comunque aperte le candidature per un posto tra le fila di Max Allegri.

Mercato Juventus, altro obiettivo dal Chelsea
Juventus, sondaggi anche per Cucurella (ANSA) – SpazioJ.it

Cucurella-Juventus, affare possibile?

Il terzino spagnolo può ricoprire diversi ruoli della difesa, oltre ad essere adattato anche come ala in un possibile 352 o 442. Giuntoli tra le altre cose conosce molto bene il calciatore, dal momento che lo seguiva già a Napoli e forse ora potrebbe avere l’occasione giusta per portarlo finalmente in un suo club.

Cresciuto tra le fila del Barcellona, dopo aver maturato diversi prestiti prima con l’Eibar e poi con il Getafe; viene ceduto proprio al club con cui è esploso (rdr Getafe). Ci resta per un anno dove matura esperienza e consapevolezze che lo portano ad essere corteggiato da diversi club europei, fra cui il Brighton. Nel 2022 passa in Premier per 18 milioni di euro, dove conquista il panorama inglese con le sue giocate e il suo mancino educatissimo. Infine quest’estate dopo diversi corteggiamenti approda al Chelsea per la cifra monstre di 65 milioni di euro.

La valutazione (secondo transfermakt) è di 28 milioni di euro anche se come detto anche precedentemente il suo valore sul mercato è ben più alto. Quest’estate a contenderselo anche il Manchester United che poi non è riuscito a portare a casa il pupillo spagnolo vedendoselo soffiare dal club di Londra.

Impostazioni privacy