50 milioni per prenderlo subito: la Juventus non molla

Il club chiede 50 milioni di euro per il suo giocatore: la Juventus non molla la pista, vorrebbe acquistarlo nel prossimo mercato.

Campionati e coppe ferme in questa sosta per le nazionali di metà ottobre. La Juventus, che durante la pausa ha visto partire addirittura quattordici calciatori, ha potuto chiudere con un sorriso questa prima piccola parte di stagione, grazie alla vittoria nel derby di Torino per 2-0 con reti di Federico Gatti e Arek Milik.

Un’ottima vittoria che ha portato i bianconeri al terzo posto a quota 17 punti a -2 dall’Inter seconda e -4 dal Milan capolista. Tre punti che hanno dato aria a Max Allegri, sempre sulla graticola e spesso contestato dai tifosi, soprattutto dopo alcuni risultati pesanti come la sconfitta per 4-2 in casa del Sassuolo.

Durante la sosta, però, si sa, sono solite uscire tante voci di calciomercato. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è al lavoro di continuo per provare a scovare talenti per il futuro. Il primo obiettivo è trovare un centrocampista che possa sostituire Paul Pogba, che difficilmente tornerà in campo nel breve termine.

Dal Villarreal alla Juventus, gli spagnoli chiedono 50 milioni

La dirigenza bianconera non smette mai di lavorare sul mercato. Oltre a un nuovo centrocampista da regalare a mister Max Allegri, Giuntoli e Manna stanno anche pensando di rafforzare la difesa, reparto che ha accusato non poche difficoltà nelle prime uscite stagionali. Tra i nomi individuati c’è un vecchio pallino della Juve: si tratta di Juan Foyth, difensore argentino del Villarreal.

Il Villarreal chiede 50 milioni per Foyth, la Juve riflette
Foyth ancora nel mirino della Juventus (LaPresse) – spazioj.it

Il club bianconero non ha mai nascosto l’interesse per il difensore argentino classe ’98. Arrivato al Villarreal nel 2020 dal Tottenham con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro, Foyth si è laureato anche campione del mondo con la sua Argentina lo scorso anno in Qatar (disputando solo 4 minuti in semifinale contro la Croazia).

Come detto in precedenza, Foyth è seguito dalla Juve già prima dell’arrivo di Gleison Bremer dal Torino. La società lo ritiene un profilo interessante e adatto al gioco di Allegri, ma non è stato mai tentato l’affondo con il Villarreal. Secondo quanto riferito da todofichajes.com, però, il club spagnolo non vuole cederlo a prezzo di saldo e chiede i 50 milioni di euro della clausola rescissoria per cedere il proprio centrale. Una cifra che difficilmente la Juventus sborserà per un difensore di questo calibro.

Impostazioni privacy