Elkann si espone: “Questo è l’anno zero”, poi la carezza a Pogba

L’ad di Exor, John Elkann, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni sul momento che sta vivendo la Juve, soffermandosi anche sul caso Pogba. 

Quella di oggi è una giornata fondamentale per l’intera città di Torino, che alle 18 assisterà al derby della Mole tra i granata e la Juventus. I bianconeri si presenteranno piuttosto decimati a causa delle assenze di Vlahovic e Chiesa, che si aggiungono ai vari De Sciglio, Alex Sandro e Pogba. Proprio quest’ultimo ha appreso nella giornata di ieri la squalifica definitiva in merito alla positività riscontrata anche nelle controanalisi, che gli impediranno di scendere in campo, almeno per i prossimi due anni.

Elkann: “Sarà un campionato aperto e la Juve ha un vantaggio…”

Sull’argomento è intervenuto l’ad di Exor John Elkann, che ha parlato a margine dell’evento Science Gateway al Cern di Ginevra, dove ha speso delle parole di affetto nei confronti del Polpo:

Pogba niente rescissione
Il messaggio di stima di Elkann nei confronti di Pogba (Ansa) SpazioJ.it

Umanamente è un grande dispiacere, è stato uno dei più grandi potenziali talenti degli ultimi anni.

Infine, era inevitabile che il tema centrale ricadesse sul derby di questo pomeriggio:

Il derby? Ci sarò. E’ sempre una partita speciale e difficile, è molto importante per la Juventus, non avendo partite in Europa quest’anno, come tutte le partite in campionato e in coppa. Sarà un campionato aperto, il che lo rende più interessante.

Impostazioni privacy