Juventus-Torino, Allegri sorprende: un giovane verso la titolarità

E’ tutto pronto per il derby della Mole, con Allegri che sta pensando alle ultime di formazione dove potrebbero esserci delle grandi sorprese.

C’è grande attesa per la partitissima di domani tra Juventus e Torino, in porgramma all’Allianz Stadium alle 18. I bianconeri dovranno riscattare il passo falso dell’ultimo turno contro l’Atalanta, che ha allontanato la squadra di Allegri dalla vetta della classifica. Bianconeri che però si presenteranno piuttosto decimati, dato che mancheranno gli elementi di spicco della rosa, vale a dire: Vlahovic e Chiesa. Sul primo c’erano delle certezze già da diversi giorni, al contrario del numero 7, che ha alzato bandiera bianca nella giornata odierna.

Verso Juve-Torino, Yldiz pronto ad una maglia da titolare

Questo costringe inevitabilmente Max Allegri a dei cambi forzati, soprattutto nel reparto offensivo, dove potremmo vedere dal primo minuto l’insolita coppia composta da Kean e Yildiz. Ecco di seguito le probabili formazioni delle due squadre.

Yildiz
Yildiz (Ansa) SpazioJ.it

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; McKennie, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Cambiaso; Yildiz, Kean. All. Allegri.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Tameze, Schuurs, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Seck, Vlasic; Zapata. All. Juric.

Impostazioni privacy