Berardi-Juventus, la rivelazione: “Voleva fortemente i bianconeri”

L’amministratore delegato del Sassuolo ha svelato alcuni dettagli su Berardi.

Nelle ultime sessioni di mercato, Domenico Berardi, attaccante del Sassuolo, è stato più volte accostato alla Juventus: nell’ultima sessione estiva, sembrava quasi che l’accordo fosse raggiunto, ma poi il numero 11 neroverde è rimasto alla corte di Dionisi, anche perché il calciomercato dei bianconeri, sul fronte delle entrate, è stato molto ridotto.

“Berardi voleva la Juventus”, la rivelazione di Carnevali

All’antivigilia del match tra Sassuolo e Juventus, previsto per sabato 23 settembre alle ore 18:00, Giovanni Carnevali, amministratore delegato dei neroverdi, è stato intervistato alla trasmissione ‘Barba e Capelli‘. L’AD del Sassuolo si è lasciato andare ad una delicata rivelazione sul proprio giocatore Domenica Berardi:

Carnevali svela un retroscena su Berardi
Ad Sassuolo Carnevali LaPresse spaziojuve.it

Ammetto che un contatto con la Juventus c’è stato dopo che Berardi aveva espresso la ferma intenzione di andare in bianconero. A Torino volevano il giocatore ma non c’è stata una trattativa vera e propria, noi avevamo solo dato una scadenza, il 17 agosto, per chiudere l’accordo e per trovare un sostituto. In quel momento la Juve aveva forse problematiche diverse ed è finita con un nulla di fatto.

Dopo queste dichiarazioni, però, Carnevali non ha escluso ad una possibile trattativa nel futuro:

Non escludiamo riaperture a gennaio, magari arriveranno proposte più importanti, non posso dirlo, ma è evidente che il Sassuolo non ha bisogno di vendere.

Impostazioni privacy