Juve-Lazio, Sarri e Allegri a confronto: chi ha speso di più negli ultimi 5 anni?

Transfermark ha stilato una classifica su un curioso dato degli allenatori italiani.

Domani torna la Serie A: dopo la pausa per le nazionali, a dare il via alla quarta giornata del massimo Campionato italiano sarà il big match tra Juventus e Lazio. I bianconeri sono attesi al primo vero banco di prova di questa nuova stagione, contro la squadra che due settimane fa batteva il Napoli Campione d’Italia. Fischio d’inizio programmato alle ore 15:00, allo Juventus Stadium.

Chi spende di più? La classifica

Inutile negare che l’ultima sessione estiva di mercato sia stata per la Juventus una delle più prudenti degli ultimi anni: la società bianconera ha finalizzato solo due acquisti in entrata, oltre al riscatto di Milik, cercando invece di vendere il più possibile.

Un dato che sicuramente fa scivolare indietro di posizione Massimiliano Allegri in una curiosa classifica: Transfermark, infatti, ha stilato una classifica degli allenatori più “spendaccioni” negli ultimi 5 anni. Sia chiaro che i soldi non sono stati spesi dai diretti interessati, ma li hanno fatti spendere alla propria società.

Massimiliano Allegri ANSA spaziojuve.it

Al primo posto troviamo Antonio Conte, che nel periodo 2018-2023 ha allenato Tottenham e Inter; a seguire Carlo Ancelotti e Gasperini. Medaglia di legno per  Maurizio Sarri, che nel quinquennio, tra Juventus e Lazio, ha fatto spendere ben 322.27 milioni. Subito dietro il tecnico biancoceleste si trova Massimiliano Allegri, attuale tecnico bianconero, con una cifra pari a 322.23 milioni.

Impostazioni privacy