“Tutti meglio di lui”: Juventus, il giudizio insindacabile preoccupa Allegri

L’opinionista ha detto la sua sul giocatore bianconero, criticando fortemente le scelte di Allegri per la Juventus.

La pausa nazionale è entrata nel proprio vivo con l’inizio della varie amichevoli e partite di qualificazione in ogni parte del mondo. La sosta ha fermato lo slancio della Serie A che, dopo tre partite, vede come padroni Inter e Milan. Insegue la Juve a due lunghezze insieme ad un Lecce sorprendente. Inoltre la pausa sta facendo preoccupare la Juventus nelle ultime ore per l’infortunio di Federico Chiesa.

Infatti l’attaccante azzurro ha dovuto fermarsi in allenamento per un leggero fastidio all’adduttore. Dunque Chiesa salterà le due sfide con Macedonia e Ucraina in via precauzionale, assentandosi dalle prime uscita dell’Italia di Luciano Spalletti.

Tuttavia c’è chi non ha fermato il proprio lavoro, come la dirigenza bianconera, impegnata ora sul fronte rinnovo. Infatti proprio Federico Chiesa ed Adrien Rabiot sono i due giocatori su cui la Juve è pronta a concentrarsi. Inoltre anche gli addetti ai lavori non si sono fermati, così come i vari opinionisti.

È normale che in un momento di pausa come questo si voglia analizzare quanto fatto dalle squadre durante le prime uscite in Serie A. Infatti Riccardo Trevisani, telecronista ed opinionista, ha detto la sua sulla Juventus di Empoli durante la trasmissione Pressing. Per Trevisani c’è un dettaglio che può far svoltare la Vecchia Signora.

Juve, Trevisani attacca Alex Sandro

Trevisani ha visto una Juventus diversa rispetto allo scorso anno in questo avvio stagionale, nonostante il mezzo passo falso casalingo contro il Bologna. Infatti il telecronista ha più volte fatto notare le, se pure piccole, differenze dei bianconeri. La sostanza è questa: si vedono miglioramenti. Tuttavia secondo Trevisani l’Empoli non è una squadra con cui giudicare la propria forza: “Ho visto troppo poco Empoli per poter giudicare la Juve nella stessa maniera di Udine”. Difficile dare torto al giornalista, considerando come l’Empoli abbia fatto veramente fatica. Inoltre Trevisani ha individuato qual è il principale difetto dei bianconeri. Un difetto che ha nome e cognome: Alex Sandro.

Critiche Alex Sandro
Alex Sandro, le critiche di Trevisani (ANSA) – SpazioJ

Effettivamente il brasiliano sembra in estrema difficoltà da diversi anni. Sono infatti lontani gli anni delle sgroppate pazze sull’out mancini e nemmeno la nuova posizione di braccetto sinistro pare aiutare. Per questo il ruolo di Gatti diventa fondamentale per Allegri: se l’ex Frosinone salisse di colpi, Danilo verrebbe dirottato sulla sinistra. Proprio di questo ha parlato Trevisani a Pressing: “La differenza in difesa l’ha fatta l’assenza di Alex Sandro. Tutti sono meglio di lui. Gatti, pur non essendo Beckenbauer, ha reso la Juve più solida“.

Chissà che non possa proprio essere questa la soluzione per Allegri, una soluzione che però deve essere mitigata dal miglioramento di Weah dal punto di vista tattivo.

Impostazioni privacy