Macedonia del Nord-Italia, Spalletti ha deciso: esclusione a sorpresa per il bianconero

Luciano Spalletti, nuovo ct della nazionale italiana, in allenamento, ha provato una nuova formazione per le prossime partite che gli azzurri dovranno affrontare

L’arrivo di Luciano Spalletti alla dirigenza della nazionale italiana, ha portato alcuni cambiamenti, a partire dai giocatori convocati e dal ruolo di capitano che verrà occupato da Ciro Immobile. Adesso, però, Spalletti dovrà anche valutare come muoversi in campo e quale formazione schierare per i match contro la Macedonia del Nord e Ucraina. Il nuovo tecnico della nazionale ha convocato due giocatori della Juventus, il centrocampista Manuel Locatelli e l’attaccante Federico Chiesa

La probabile formazione della nazionale italiana

Luciano Spalletti, molto probabilmente, scenderà in campo con il suo solito modulo, ovvero, il 4-3-3. Al momento, non è ancora disponibile la formazione ufficiale, tuttavia, in allenamento, il ct ha provato questa formazione per vedere se potesse funzionare: Donnarumma; Di Lorenzo, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Cristante, Tonali; Politano, Immobile, Chiesa.

chiesa allenamento nazionale
Probabile formazione della nazionale (ansa) spaziojuve.it

Purtroppo, nonostante Locatelli sia stato convocato sembra che, al momento, Cristante prenderà il suo posto a centrocampo. Dunque, adesso, non resta che aspettare la formazione ufficiale per vedere il destino del giocatore bianconero.

Impostazioni privacy