La Juve prenota un colpo stellare per il 2024, nome da favola in attacco

Juve già proiettata al mercato del prossimo anno: Giuntoli ha in canna un nome stellare per l’attacco. I dettagli.

La Juventus continua a lavorare al meglio in vista dei prossimi impegni. I bianconeri vogliono dare continuità alla bella vittoria contro l’Udinese nel debutto in Serie A. Chi ben comincia, è quasi sempre a metà dell’opera. Allegri ha invitato i suoi a tenere alta la concentrazione e a lavorare sodo. Nel mentre il mercato scorre e Cristiano Giuntoli è a lavoro per rinforzare la rosa e contestualmente piazzare gli esuberi bianconeri. Quello di quest’anno è stato un mercato diverso per la Juve rispetto agli altri anni: precedenza ai conti e priorità massima al bilancio sono state le due indicazioni seguite dalla dirigenza.

Che intanto continua a sondare il mercato, soprattutto in vista della prossima stagione. Quando cioè i bianconeri sperano di centrare di nuovo il rientro in Champions League, vincendo lo scudetto o comunque chiudendo tra le prime quattro. Da questo punto di vista i bianconeri hanno già un nome pronto per il 2024. Un attaccante che sarebbe senza dubbio un colpo stellare.

Juve, testa al 2024: pronto il bomber per Allegri

Tra i nomi circolati in ottica bianconera quest’estate, oltre a Romelu Lukaku, si segnala anche Jonathan David, centravanti del Lille che piace a mezza Europa e che è stato accostato, nei mesi scorsi, anche al Napoli in Serie A.

Nato a Brooklyn, David ha ventitré anni. Un giovane che vanta già una discreta esperienza in Europa: ha vestito le maglie di Gent e Lille, per l’appunto. E coi francesi si è tolto non poche soddisfazioni. Un nome di prospettiva ma già pronto, per certi versi, per certi palcoscenici.

Juve prenota colpo stellare per il 2024 nome da favola in attacco
Juve-David nel 2024? (LaPresse) – spazioj.it

Alla Juve il canadese piace e non poco. Il suo nome circolava in orbita bianconera per sostituire Dusan Vlahovic, qualora il serbo avesse lasciato Torino. Ciò non è successo e il discorso si è fermato prima ancora di aprirsi del tutto.

Il Lille, da parte sua, non scherza per la valutazione del suo attaccante: almeno 50 milioni. Cifra, questa, che ha spaventato i club che avevano preso informazioni su David. Il Lille ha fatto muro, non ritenendo offerte inferiori adeguate.

C’è però un problema: il centravanti ha un contratto in scadenza a giugno 2025 e non paiono esserci spiragli per il rinnovo. Quindi i francesi corrono il rischio di perderlo a zero e, per evitare ciò, potrebbero chiedere cifre al ribasso nella prossima estate. Il momento giusto, per la Juve, arriverà.

Impostazioni privacy