Offerta irrinunciabile per Chiesa, tifosi della Juve col fiato sospeso: la verità

È tornata a brillare più lucente che mai la stella di Federico Chiesa nella prima partita di campionato. Le voci su di lui preoccupano i tifosi bianconeri

L’attacco è stato il reparto che più si è messo in mostra nella prima uscita stagionale di campionato contro l’Udinese. Ma incredibilmente, sembra essere anche quello con maggiori possibilità di subire variazioni durante questi ultimissimi giorni di mercato. È delle ultimissime ore infatti la notizia che Folarin Balogun sia vicinissimo a vestire la maglia del Monaco in League 1. L’ex obiettivo dell’Inter, era infatti diventata la scelta principale di Mauricio Pochettino per rinforzare l’attacco del Chelsea. Che ora ha a disposizione poco tempo per piazzare il colpo che andrebbe a sostituire l’infortunio di Nkunku. Potrebbe quindi tornare di moda il nome del numero 9 della Juventus, Dusan Vlahovic. Interesse che piace molto alla società bianconera, che in cambio riceverebbe il belga Romelu Lukaku, più un conguaglio economico, valutato dalla Juventus intorno ai 40 milioni di euro.

Anche su Moise Kean insistono le voci su una sua possibile partenza. Su di lui resta vivo l’interesse del Milan e quello del Siviglia. Chiusa invece la porta del Fulham, dopo che il tecnico degli inglesi ha dichiarato in conferenza stampa di non puntare su di lui.

Si infiamma il mercato sul numero 7 bianconero. Già pronto il sostituto

Ma un nome che i tifosi bianconeri proprio non si aspettavano che potesse lasciare la Juventus, è quello di Federico Chiesa. Il numero 7 bianconero è stato infatti il migliore in campo nella partita contro l’Udinese, regalando sprazzi di classe e accelerazioni, che sembrano avergli fatto ritrovare lo smalto di un tempo, quello pre-infortunio. A confermare queste sensazioni, sono arrivate anche le parole di Allegri nel posta-partita. Che ha poi aggiunto come lui veda il numero 7 più nella posizione di seconda punta, che in quella di esterno sinistro d’attacco, dove siamo da sempre abituati a vederlo agire. Su Chiesa ancora nessuna squadra si è mossa concretamente. La sensazione però è che fino al 31 Agosto i tifosi non possono dormire sonni tranquilli. Qualche grossa offerta per lui potrebbe arrivare, soprattutto dai club di Premier League.

La dirigenza bianconera non si  fatta trovare impreparata, e ha già bloccato nei giorni scorsi Alvaro Morata. Che quindi avrebbe la funzione di sostituire la partenza di uno dei due attaccanti, Kean o Chiesa che sia. L’Atletico Madrid, però, non resta a guardare e sta già studiando la contromossa con gli agenti del giocatore: rinnovare il contratto eliminando quella clausola rescissoria che rappresenta una minaccia, a pochi giorni dalla fine del mercato. Si tratterebbe del terzo ritorno in bianconero per lo spagnolo, amatissimo dai tifosi juventini, dopo le precedenti esperienze dal 2014 al 2016 e dal 2020 al 2022.

Impostazioni privacy