Firma con la Juve: l’ufficialità in arrivo

Ultimi botti di mercato in casa Juve. Bianconeri pronti alla firma per il calciatore: a breve l’ufficialità, tutti i dettagli.

La Juventus continua a lavorare in vista dei prossimi impegni. Con uno sguardo sempre rivolto al mercato, in entrata ed in uscita. Giuntoli lavora per piazzare gli esuberi e per accogliere eventuali, nuovi arrivi. Il sogno si chiama Domenico Berardi ma, come è noto, l’affare non è affatto semplice ed il Sassuolo mantiene alto il suo personalissimo muro. A fine mercato si penserà solo alla stagione: la Juve vuole tornare protagonista e riportare lo scudetto nella Torino bianconera.

Intanto si pensa sempre a sistemare la rosa. Da qui è lecito attendersi novità anche per quanti rimarranno in bianconero per le prossime stagioni. Su questo ci sono novità: il calciatore è vicino alla firma con la Juve e presto potrebbe arrivare l’ufficialità.

Juve, firma vicina ed ufficialità in arrivo: i dettagli

Mantenere ben saldi i conti e far quadrare il bilancio significa anche investire, o reinvestire, su chi si ha già in rosa. Anche se negli anni non è sempre andato tutto per il meglio. Potrebbe essere questo il caso di Daniele Rugani, difensore lucchese, ventinove anni e con un lungo trascorso in bianconero.

Non sempre Rugani è stato al centro del progetto: tra il 2020 ed il 2021 ha vissuto esperienze in prestito tra Rennes e Cagliari. Dopodiché è tornato alla base. Fin qui per lui ventuno presenze. Un gregario per Allegri, su cui poter contare all’occorrenza. La Juve, infatti, non ha considerato una sua cessione e difatti il giocatore non è mai stato sul mercato.

Firma con la Juve ufficialità in arrivo
Rugani-Juve, aria di rinnovo (LaPresse) – spazioj.it

Il contratto di Rugani è in scadenza il prossimo 30 giugno 2024. Si dà il caso che, senza accordi, il giocatore potrebbe svincolarsi dal prossimo febbraio. La Juve vuole però bruciare i tempi e assicurarsi le prestazioni dell’ex Empoli anche nei prossimi anni.

Da qui la mossa di Giuntoli: il diesse è pronto ad offrire a Rugani altri due anni di contratto, con una nuova scadenza nel 2026. In questo modo la Juve avrebbe anche la possibilità di risparmiare sull’ingaggio. Un contratto più lungo ma con una riduzione del salario.

E quindi Rugani percepirebbe 2,2 o 2,3 milioni più bonus con un nuovo accordo anziché i 2,8 attuali. Incontri sono già schedulati per il prossimo futuro, come riferito da Matthijs Pog su Twitter, citando Romeo Agresti di Goal.com. A fine mercato le parti si incontreranno. Dopodiché potrebbe arrivare l’ufficialità.

Impostazioni privacy