Samardzic alla Juve: la pedina è stata trovata

Si infiamma la pista che porta a Lazar Samardzic. La Juve ha sciolto le riserve. Ed ha trovato anche la pedina giusta.

Il mercato, si sa, a volte è imprevedibile. E si compone di tante sfaccettature diverse. A volte un affare va in porto subito, perché è naturale che vada così. Altre volte, invece, le trattative si dilungano. Altre volte ancora gli affari saltano quando è arrivato appena il tempo della firma. Può capitare e quest’anno, d’altronde, non ha fatto mancare niente alle telenovele di calciomercato. Una di queste è quella che riguarda Lazar Samardzic, talentuosissimo centrocampista dell’Udinese e per poche ore virtualmente un calciatore dell’Inter.

Dalla giornata di ieri la trattativa è definitivamente sfumata. Oggi c’è una certezza: Samardzic non sarà nerazzurro. Sicuramente. Ora però potrebbe diventare bianconero, in quella che sarebbe un’autentica beffa di mercato per la rivale Inter. La Juve, da parte sua, ha trovato la quadra. E può lanciarsi all’assalto del serbo.

La Juve ha trovato la pedina: assalto a Samardzic?

Il centrocampista ex Lipsia potrebbe cambiare casacca e passare dal bianconero di Udine al bianconero di Torino. Sarebbe un qualcosa di clamoroso con l’Inter che oltre al danno incasserebbe anche la beffa. La situazione è nota: l’affare coi nerazzurri si è arenato quando il papà del giocatore ha cominciato ad avanzare una serie di richieste giudicate eccessive da Ausilio e la dirigenza dell’Inter. Qualche giorno di attesa, niente di risolto, affare saltato. Molti però, in questa telenovela, hanno provato a vedere oltre: c’è qualche altra squadra, evidentemente. Un’ipotesi da confermare. Certo è che la Juve ha attenzionato la situazione.

Samardzic alla Juve pedina trovata
Samardzic, la Juve ha trovato una pedina! (Ansa) – spazioj.it

Il serbo nato a Berlino piace e non poco alla Vecchia Signora, è un fatto noto da tempo. Poi l’Inter era stata, a suo tempo, più veloce e lesta. Ma ora, dopo quel che è successo, lo scenario cambia del tutto. E la Juve potrebbe farsi avanti, accontentare le richieste del giocatore e dell’entourage, famiglia compresa.

In che modo? Con un’offerta intrigante per l’Udinese, da par suo risentita per l’affare saltato con l’Inter. Un’offerta che comprenda una parte cash importante per i friulani, da accontentare anche con una contropartita tecnica. Che la Juve avrebbe individuato in Fabio Miretti, uno dei talenti della rosa bianconera.

Miretti potrebbe così partire in vista di una esperienza che gli possa garantire più continuità e un posto da titolare. La Juve, invece, accoglierebbe un giocatore già pronto per il salto di qualità.

Impostazioni privacy