Diritti TV, scelta a sorpresa della Lega Serie A: riguarda la Juventus

Sono iniziate le trattative per i diritti TV della Serie A. Intanto la Lega sembra aver presa una decisione per quanto riguarda le gare dei Bianconeri.

In giornata ci sono state le trattative private della Lega Serie A con DAZN, Sky e Mediaset, il tema centrale ovviamente sono stati i diritti TV del campionato e l’obiettivo era quello di ottenere un rilancio rispetto alle prime offerte presentate nell’assemblea di due settimane fa. In attesa della decisione dei club, si sta prendendo una decisione per i diritti esteri e c’entra soprattutto la Juventus.

Serie A all’estero, più gare a mezzogiorno

È ormai risaputo che uno dei principali problemi del campionato italiano è quello inerente ai ricavi esteri. La Serie A incassa appena 300 milioni di euro, una briciola se confrontati a 2.1 miliardi della Premier League o agli 1.4 miliardi della Liga Spagnola. Ed è per questo che, secondo Tuttosport, sarà presa una decisione per cambiare rotta.

Juventus
Juventus, più partite all’ora di pranzo – ANSA – spazioj.it

Si punta a rendere il nostro campionato più appetibile ai mercati globali, soprattutto a quelli del Medio ed Estremo Oriente. La scelta è infatti quella di spostare alcune gare delle big, tra cui ovviamente la Juventus (squadra più seguita) alle 12.30 della domenica e alle 15.00 del sabato e della domenica.

Impostazioni privacy