Futuro Juventus, Caressa è sicuro: “Due persone su cui puntare”

Il parere del giornalista. Intervenuto tramite social sul profilo TikTok de LaStampa, in occasione del “Salone del Libro”, il noto giornalista e telecronista sportivo Fabio Caressa ha voluto concentrare la sua attenzione riguardo quello che potrebbe essere il futuro in casa Juventus.

Stando alle sue parole, il futuro bianconero dovrebbe comporsi alla base di due figure importanti e rilevanti del mondo a tinte juventine, sia del passato che del presente. Una per quanto riguarda il lato dirigenziale e una per quanto riguarda il lato sportivo. Di seguito le sue parole.

Del Piero
                                              Alessandro Del Piero

Caressa: le sue parole

“Prima di tutto chiamo Del Piero e gli chiedo di fare il presidente. E’ la prima cosa che faccio perché conosco Ale, perché so cosa voglia dire per la storia della Juventus, perché credo che in questo momento darebbe una volta d’immagine. Poi mi consulto con Ale e gli dico: Sei d’accordo con me che Allegri dovrebbe assultamente rimanere e che quest’anno ha fatto sei ruoli invece che uno e questo gli ha impedito, magari ogni tanto, di essere completamente lucido dal punto di vista tecnico-tattico? Perché non doveva solo occuparsi della tecnica, della tattica ma doveva occuparsi della società, dello stato d’animo dei giocatori e come motivarli. Secondo me quest’anno ha fatto sei lavori. Lui invece è uno che ogni tanto, lo dice lui stesso, ha bisogno di staccare per ritrovare un po’ di equilibrio. L’unica cosa che gli ho anche detto è che ogni tanto l’ho trovato un po’ fuori equilibrio. Credo che sia un grande allenatore sul quale puntare decisamente per la prossima stagione”.