Perin suona la carica per il Siviglia: parole da brividi!

Il secondo portiere più forte del mondo. Mattia Perin si racconta in un’intervista sul canale ufficiale Twitch della Juventus insieme agli altri due portieri bianconeri. Per l’estremo difensore classe ’92 è la stagione della rinascita e della definitiva consacrazione.

Numerosi interventi decisivi, prestazioni convincenti e tanta personalità. Ci ha messo la faccia anche quando le cose non andavano per il verso giusto, unendo il gruppo e caricando l’ambiente. Un vero e proprio leader dello spogliatoio bianconero. Molto più di un secondo portiere.

Perin su Twitch: le sue dichiarazioni

In questi mesi il portiere di Latina ha mostrato tutta la sua leadership all’interno dello spogliatoio bianconero. Emblematico il momento dell’intervista doppia con Szczęsny dopo Juventus-Sporting: amicizia più che rivalità. Da vero leader le sue dichiarazioni su Twitch.

Sulla Cremonese: “La partita di ieri è stata bellissima, siamo stati bravi a non sottovalutare la Cremonese. Grazie al nostro atteggiamento da squadra matura e seria abbiamo semplificato le cose”.

Sul valore di una parata: “Una parata alla Juventus vale più di qualsiasi altra squadra? Questo non mi sento di dirlo. Perchè ho vissuto anni al Genoa e anche fare una parata salvezza vale tanto”.

Sul campionato: “Stagione? Il Napoli ha meritato più di noi lo scudetto e dobbiamo fargli i complimenti. Speriamo di non avere un’ulteriore penalizzazione, ci taglierebbe le gambe per la classifica oggettiva, ma comunque non certo per il morale.

Sull’Europa League: “Partita di giovedì? Si è creato qualcosa di magico, abbiamo la possibilità di entrare nella storia della Juventus e sarebbe una cosa magnifica. Sappiamo che è una partita difficile, ma se mettiamo l’atteggiamento giusto possiamo toglierci delle grandi soddisfazioni.

Impostazioni privacy