Calvo sicuro sulle vicende extra campo: “Abbiamo argomenti per ribadire la nostra posizione”

Tutto pronto allo Juventus Stadium, dove tra poco scenderanno in campo Juventus e Siviglia, andata di semifinale di Europa League: la vincente della doppia sfida affronterà in finale la vincitrice dell’altro match, Roma-Bayern Leverkusen.

Allegri e la squadra bianconera proveranno a riscattarsi dall’uscita dai gironi di Champions League con la conquista dell’Europa League, ma attenzione al Siviglia, vincitrice della competizione nell’annata 2019-2020.

Juventus-Siviglia, le parole di Calvo nel pre-partita

In un pre-partita piovoso, in attesa del fischio d’inizio di Juventus-Siviglia, ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Francesco Calvo, responsabile dell’area sportiva bianconera:

Inchiesta Prisma? Come ormai siamo abituati è stata una vigilia ricca di dinamiche extra campo ma siamo concentrati sulla partita. Sulle vicende extra campo ci penseranno i nostri avvocati. Abbiamo letto tantissime sentenze anticipate sui giornali ma noi siamo concentrati sul campo, siamo secondi in campionato e in semifinale di Europa League.

Giuntoli? La nostra priorità è la programmazione di questo finale di stagione e siamo concentrati anche sulla programmazione della prossima stagione.

Le vicende si possono risolvere entro la fine della stagione? Dipende dall’esito del 22 maggio e se verranno prese in considerazioni le nostre motivazioni.

Impostazioni privacy