Allegri: “Se serve si difende in 11”, poi la frase su Europa e corsa Champions

Alla vigilia di Juventus Siviglia, gara valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League, Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa. Il tecnico toscano, in compagnia di Angel Di Maria, ha presentato la sfida che andrà in scena all’Allianz Stadium, forse la gara più importante della stagione bianconera.

Massimiliano Allegri Juventus

Allegri in conferenza stampa

Queste le parole di Allegri in conferenza stampa:

Una semifinale contro una squadra abituata a giocare questo tipo di partite, domani servirà una partita perfetta. Non so cosa succederà con i punti, abbiamo una corazza che non ci sposta più nulla. Noi puntiamo a fare il massimo sul campo: finale di Europa League e restare al secondo posto. Al 4 giugno se saremo così abbiamo fatto il nostro.

La squadra sta bene:

Tutta la squadra sta bene, abbiamo fatto un bell’allenamento. Sarà difficile scegliere, chi entrerà anche darà un grande contributo. Nel momento decisivo possono cambiarla. Serve l’atteggiamento che abbiamo avuto a Bologna, con il Lecce e a Bergamo.

Verso Juventus Siviglia “Se serve si difende in 11”

Difficile difendere in 3 domani, bisogna difendere in 10 anche in 11 se serve. Bisogna prepararsi al meglio, dobbiamo sfruttare quelle che sono le loro debolezze. L’unico che non gioca sicuramente è Bremer per un risentimento, gli altri stanno bene.

Su Angel Di Maria:

Angel nelle partite secche è stato sempre presente, ma per lui parla la sua carriera.

I commenti sono chiusi.