L’attaccante atalantino lancia la sfida: parole forti sul gioco della Juve

Non poche le speranze di conquistare un posto in Champions per le prime squadre in classifica, con ancora alcuni turni decisivi per i club piazzati al di sotto del Napoli. Ancora in ardita corsa verso la più prestigiosa competizione a livello europeo risulta essere in particolare l’Atalanta, ora proiettata verso il fondamentale match di domenica con la Juve.

Anche in vista della partita con i bianconeri, Luis Muriel è intervenuto a riguardo su L’Eco di Bergamo. Una squadra, la Juve, che secondo le parole dell’attaccante dell’Atalanta avrebbe anche delle degne potenzialità in grado di aggirare difficoltà tattiche e vincere così comunque diverse partite.

Atalanta
Atalanta

Muriel sulla Juve: “È una rivale da tenere in massima considerazione”

“In questo momento ci sono tante squadre in pochi punti, a distanza minima: il turno del weekend sarà decisivo perché dirà tanto, proponendo vari scontri diretti – ha dichiarato Muriel su L’Eco di Bergamo – Preferiamo prensiamo una gara alla volta piuttosto che a un obiettivo”.

“Sfida con la Juve? Loro tirano fuori i risultati anche quando sono in difficoltà – ha appunto affermato continuando – Pur non vivendo un anno tranquillo e pur non giocando bene, la Juve riesce a vincere tante partite di fila, magari 1-0″.

Delle parole forti, quelle di Muriel, pronunciate in vista di una partita che per la sua squadra non può che definirsi del resto una necessaria opportunità di rivalsa, contro una squadra che tuttavia non stenterebbe a intimorire come rivale.

“Non è spettacolare ma ha grandi lavori tecnici: può fare sempre male ed è una rivale da tenere in massima consideazione – ha concluso poi – Ma proveremo a batterla”.

Impostazioni privacy