Danilo leader: “Siamo stati bravi”, poi manda un messaggio di sfida al Napoli!

Termina Sporting-Juventus sul risultato di 1 a 1 con le reti di Adrien Rabiot e di Marcus Edwards, su calcio di rigore. Bianconeri che accedono alle semifinali con il risultato complessivo di 2 a 1 e andranno ad affrontare il Siviglia, vincente per 5 a 2 complessivo contro il Manchester United.

Danilo festeggia per la classifica: “Ora è più bella”

Danilo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine di Sporting-Juventus ai microfoni di Sky Sport:

Abbiamo fatto una partita giusta, sapevamo che sarebbe stato difficile. Lo Sporting ha molti giovani bravi e un bravo allenatore. Siamo stati bravi ad essere cattivi.

I ragazzi giovani non sono solo bravi, sanno giocare a calcio. Dopo la partita contro il Torino secondo me è scattato uno spirito diverso. Abbiamo vissuto tante cose difficili ma siamo stati uniti e non ci siamo mai messi in dubbio. Non abbiamo ancora fatto nulla, dobbiamo dare una dimostrazione di forza contro il Napoli.

Sicuramente ora la classifica è più bella. Sicuramente per noi è un premio meritato. Non abbiamo mai cercato alibi ma di lavorare e di vincere. Ci darà tranquillità ma dobbiamo cercare di migliorare e di guardare sempre alla prossima partita.

Non è facile difendere uomo a uomo dentro l’area, lasciare che abbiano delle occasioni. Con il mister sono migliorato molto in questo cercando di imparare da Chiellini e gli altri veterani.

Impostazioni privacy