Barrenechea titolare contro il Verona: l’argentino esprime la sua gioia in diretta

Tra pochi minuti la Juventus scenderà in campo dopo la sosta della pausa nazionali. A sfidare i bianconeri l’Hellas Verona di Zaffaroni, alla disperata ricerca di punti salvezza. Allegri, invece, continua a cullare con la sua squadra una clamorosa qualificazioni in Champions League, nonostante la penalizzazione di 15 punti.

Ai microfoni di DAZN e Sky, la voce di Enzo Barrenechea, alla sua terza presenza stagionale da titolare. Di seguito le sue dichiarazioni.

Dichiarazioni Barrenechea

Barrenechea non ha dubbi: “Mi sono sempre sentito parte della prima squadra”

IL SUO STATO DI FORMA: “Sono davvero felice in questo momento, sia per me che per la mia famiglia. Fin dai primi momenti mi sono sentito parte della prima squadra e sono davvero felice che sia ufficiale questa cosa“.

Grande sicurezza, dunque, per il centrocampista argentino, chiamato quest’oggi a sostituire lo squalificato Adrien Rabiot. Barrenechea ha anche parlato ai microfoni di Sky in questo modo: “Prima squadra? Aumentano le responsabilità, far parte della juve è una grandissima sfida oltre che motivo d’orgoglio per me e la mia famiglia. Sono molto contento. Allegri? Grazie a dio sono alla terza partita da titolare, le mie prestazioni in primavera e in next gen hanno favorito il processo di crescita”.

Impostazioni privacy