Da Kostic a Cuadrado passando per Iling: il futuro degli esterni della Juventus

La sosta sta per volgere al termine e i bianconeri impegnati con le rispettive nazionali torneranno alla Continassa in questi giorni per preparare la prossima sfida di campionato.

Il prossimo step per gli uomini allenati da Massimiliano Allegri sarà l’impegno contro l’Hellas Verona, previsto per sabato sera alle ore 20:45.

In vista della sfida il tecnico bianconero dovrà ovviare ad alcune assenze importanti, tra le quali potrebbe figurare anche quella di Filip Kostic, uscito malconcio dall’ultimo impegno con la Serbia.

A proposito dell’esterno serbo e dei suoi compagni di reparto, Tuttosport ha riepilogato quelle che saranno le percentuali di permanenza degli esterni della Juventus in vista della prossima stagione.

Cuadrado durante Juventus Sampdoria
Cuadrado Kostic Juventus

Da Kostic a Cuadrado, passando per Iling-Junior: le ultime

Secondo il quotidiano sono quasi certa di una permanenza Kostic, che ha un ingaggio molto abbordabile per le casse bianconere, De Sciglio (fedelissimo di Allegri) e i giovani Soulè e Iling-Junior, anche se quest’ultimo potrebbe essere girato in prestito nella prossima stagione.

Il più indicato per una probabile partenza è proprio Juan Cuadrado, in scadenza di contratto e poco certo di un rinnovo.

Impostazioni privacy