Inter-Juventus, Allegri: “Abbiamo 53 punti, difendiamo il secondo posto!”

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Inter. Il derby d’Italia è sempre una partita suggestiva e anche quest’anno è attesa da entrambe le tifoserie.

La Juventus, a causa della penalizzazione di 15 punti in classifica, è costretta ad inseguire la zona Champions e a dover lottare contro ostacoli dentro e fuori dal campo.

Allegri allenatore Juventus
Allegri Inter Juventus

Il tecnico livornese infatti preferisce non sbilanciarsi: “Nel calcio ha ragione chi vince, a fine anno tireremo le somme. Inutile dire che quest’anno non abbiamo avuto questo e quest’altro. Bisogna analizzare tutte le circostanze”.

Gli obiettivi della Juventus però sono chiari secondo Allegri: “L’obiettivo della Juventus è quello di arrivare a giocarsi tutte le possibilità per arrivare in finale di Coppa Italia, Europa League e top 4 in campionato”.

Allegri non cerca scuse: “Nel calcio ha ragione chi vince, a fine anno tireremo le somme”

In chiusura l’allenatore bianconero si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa e afferma: “Ora dobbiamo difendere il secondo posto, abbiamo 53 punti in classifica. 3 in più dell’Inter e 5 in più del Milan. Piaccia o no”.

Un Allegri agguerrito quello che ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa. L’allenatore rivendica il proprio lavoro e i risultati della sua squadra che spesso viene accusata di aver avuto una stagione fallimentare

Impostazioni privacy