Marelli distrugge l’arbitro Marinelli: “Manca un rigore per la Juventus!”

Nel post partita di Juventus Atalanta, nel corso della trasmissione Sunday Night Square, è intervenuto l’ex arbitro e attuale opinionista Luca Marelli.

Il moviolista non ha risparmiato Livio Marinelli, l’arbitro che ha diretto la sfida andata in scena all’Allianz Stadium di Torino. Marelli ha infatti accusato il direttore di gara di aver fischiato troppo poco: “Entrare sul terreno di gioco per non fischiare non significa arbitrare significa solo indossare una divisa e scendere in campo”

Marelli Juventus Atalanta Marianelli

Marelli: “Contatto Palomino Milik da calcio di rigore”

Considerato errore il mancato fischio sul contatto tra Palomino e Milik avvenuto nei primi minuti dell’incontro in area di rigore. Un episodio in cui il Var non poteva intervenire, ma che per Marelli era punibile con il penalty. Queste le sue parole:

LEGGI ANCHE:  Buone notizie in casa Juventus: Allegri può ritrovare due top nella sfida con il Monza

“Per quanto mi riguarda questo è calcio di rigore, perché Palomino si è disinteressato del pallone e ha pensato solamente ad interrompere la corsa. Il Var non interviene perché Marinelli sta guardando il contatto, giustamente da protocollo non interviene perché solo il direttore di gara può valutare l’entità.

Sei qui: Home » News » Marelli distrugge l’arbitro Marinelli: “Manca un rigore per la Juventus!”